SOTT Focus:


SOTT Logo Media

SOTT Focus: SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Dicembre 2016: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

fireball guatemala
© Sott.netBolide si disintegra nei cieli dell'America Centrale, mentre è avvistato dal Guatemala, Dicembre 2016
Mentre stiamo entrando in un nuovo ed incerto clima geopolitico con l'inaugurazione del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, sembra anche di essere entrati in un nuovo ed incerto clima naturale.

L'escalation globale inarrestabile di eventi meteorologici estremi, sconvolgimenti geologici e bombardamenti cosmici che proseguono dal mese scorso, hanno concluso un anno che secondo le autorità è stato (di nuovo) "il più caldo di sempre - ed è colpa dell'uomo."

Ancora nessuna spiegazione da parte loro su come 'la CO2 emessa dall'uomo' sia responsabile dell'incremento dei fenomeni naturali e/o la manifestazione di nuovi fenomeni naturali mai registrati, voragini che si aprono inghiottendo ed uccidendo persone, bolidi che piovono dal cielo, il riorientamento del corso dei flussi d'aria ad alta quota, l'aumentare di due o tre volte della frequenza dei terremoti.

Ma non fate caso a tutti questi dettagli, sono probabilmente solo i segni che ci stiamo dirigendo verso un'altra un'era glaciale.

I fenomeni climatici disastrosi del Dicembre 2016 comprendono:
  • Nebbia permanente in tutto il mondo il mese scorso - Nord Europa, India, Cina e il Golfo Persico
  • Il ritorno del 'vortice polare' sopra il Nord America e la Russia, che ha portato neve e temperature minime da record
  • Neve nel deserto del Sahara, nel Deserto Arabo, e in Siria
  • Lampi mentre nevica, tornado di neve, 'muri di nebbia ', 'cupole di nebbia ', 'dischi di ghiaccio girevoli', e altri fenomeni bizzarri correlati ad un clima freddo!
  • Gravi alluvioni (e un tornado) nella Spagna 'soleggiante' meridionale
  • Esplosione di incendi boschivi nelle Alpi svizzere, d'inverno... !?
  • Almeno una mezza dozzina di bolidi spettacolari sono stati avvistati nei cieli del Nord e Sud America, di Europa e Asia Centrale
  • Una serie di forti terremoti ed eruzioni vulcaniche intorno alla Cintura di fuoco del Pacifico
  • Inondazioni diffuse nell'Asia Sud-Est durante la sua 'stagione secca'
  • Precipitazioni da record nelle regioni desertiche dell'Australia

Eye 1

SOTT Focus: Ponerologia 101: La Verità dietro la Guerra al Terrorismo

Immagine
Le relazioni umane sono afflitte dalla paura. Questo ciclo molto spesso ha inizio durante il primo rapporto con i nostri genitori. Troppo egocentrici per poter riconoscere ciò che il bambino richieda veramente da loro, molti genitori non sono in grado di soddisfare i bisogni del proprio figlio, ovvero, il suo bisogno emotivo per il conforto, la sicurezza, la fiducia e l'amore incondizionato da parte di chi gli sta vicino. Essendo stato privato di questi bisogni emotivi, il ragazzo, ormai diventato un genitore egli stesso, potrebbe sentirsi minacciato dalle esigenze emotive del suo proprio figlio, diventando dipendente egli stesso dai suoi figli e dal coniuge, per cercare ciò che non ha mai avuto. Il circolo vizioso si muove a spirale, e, a sua volta, i suoi figli imparano a soffocare le loro esigenze, a negare i propri sentimenti, e a fingere nello specchio che riflette le esigenze di loro padre. Quando un bambino deve soddisfare i bisogni emotivi di un genitore, e non il contrario, la relazione padre-figlio viene invertita. Stephanie Donaldson-Pressman e Robert Pressman chiamano questo fenomeno la 'dinamica della famiglia narcisista', ed i problemi che provoca sono direttamente rilevanti nei confronti dei vasti problemi geopolitici che il mondo sta affrontando adesso.

Questi bambini, come i loro genitori, cercano una qualche fonte di consolazione, un certo senso di sicurezza, ma non sapendo dove cercare e cosa cercare di preciso, si ritrovano a guardare sempre nei posti sbagliati: i loro figli, i loro amanti, il loro lavoro, movimenti religiosi o politici. Per quanto possano negarlo, sono motivati dalle stesse paure che hanno sperimentato da bambini - la paura di essere soli, emarginati, incerti, non amati, confusi, abbandonati. Cercano di trovare sollievo dal dolore nelle braccia aperte sbagliate, che in seguito si rivela essere una pessima decisione, e come sentirsi "al sicuro" su una nave che sta per affondare o costruire un castello sulla sabbia. Non volendo più affrontare e provare quel tipo di dolore, essi rinforzano le loro difese, procurandosi così un falso senso di sicurezza. Vedendo le cose solo a metà, attraverso le lenti delle emozioni negate e distorte, essi costruiscono una narrazione della loro vita basata e mantenuta su bugie. Possiamo negare il fatto che ci troviamo in una relazione con uno psicopatico, una persona che, nonostante gli abusi e la tortura mentale ai quali ci sottopone, ci offre un falso senso di conforto e stabilità nella vita. Oppure possiamo negare di aver trascurato e abusato i bisogni emotivi dei nostri cari: il bambino che viene criticato e deformato secondo i nostri ideali contorti, o il nostro compagno al quale viene richiesto di fingere di essere una persona che non è.

SOTT Logo S

SOTT Focus: Il Giornalista di RealNews Ben Swann ha bisogno di aiuto: Crowdfunding "U.S.A. Sapeva di Creare l'ISIS"

truth in media ben swann isis
© Facebook
I nostri lettori probabilmente già conoscono Ben Swann. E' il conduttore di "Reality Check" su CBS News. Swann ha inoltre creato il proprio indipendente, crowdfunded Truth In Media Project at BenSwann.com. Fino ad ora lui ed il suo team hanno prodotto 16 episodi, e molti altri sono in lavorazione. Ha appena annunciato il suo prossimo progetto su Facebook:
Per favore sostenete il nostro nuovo progetto di crowdfunding! Stiamo creando un intero documentario di mezz'ora che spiega non solo COME gli USA, l'Arabia Saudita, Israele, la Giordania ed il Qatar abbiano di fatto creato l'ISIS, ma anche il PERCHE', in un comune sforzo per far cadere Assad in Siria assieme al nuovo progetto ora già attivo per porre fine al finanziamento delle organizzazioni terroristiche da parte degli Stati Uniti. Stiamo raccogliendo fondi attraverso Paystand e quindi per favore considerate una donazione. Bastano 5000 persone che donino $10 ciascuna e il nostro obiettivo sarà realizzato. Per favore contribuite e CONDIVIDETE!
Questo episodio sarà un seguito del precedente lavoro di Swann "Origin of ISIS" di febbraio 2016. Guardatelo qui sotto:


Bad Guys

SOTT Focus: Ponerologia 101: Lo Psicopatico Politico

Immagine
Prima della loro ricerca sulla psicopatia aziendale, Paul Babiak ed i suoi colleghi hanno sollevato alcune domande che necessitano delle risposte. Domande che sono altrettanto rilevanti per lo studio della psicopatia politica e possono essere riformulate come segue:
- Come può uno psicopatico eclissare gli altri candidati e raggiungere il successo in politica?

- Perché lo psicopatico vorrebbe entrare in politica?

- Per quanto tempo potrebbe uno psicopatico operare con successo in un ambiente del genere?
Jim Kouri, che ha fatto parte del National Drug Task Force, ha addestrato agenti di polizia e agenti di sicurezza in tutti gli Stati Uniti, ed è attualmente il quinto vice-presidente dell'Associazione Nazionale dei Capi di Polizia, risponde alla prima domanda in un editoriale per examiner.com:
In poche parole, la maggior parte degli [psicopatici] serial killer e molti politici di professione devono imitare ciò che essi credono siano risposte adeguate alle situazioni che devono affrontare come la tristezza, l'empatia, la simpatia, e altre risposte umane a stimoli esterni. ... Se i criminali violenti sono psicopatici, sono in grado di aggressioni, stupri e omicidi senza doversi preoccupare delle conseguenze legali, morali o sociali. Questo permette loro di fare ciò che vogliono, quando vogliono. Ironicamente, questi stessi tratti esistono in uomini e donne che sono attratti da posizioni di potere e di alto profilo nella società, compresa la politica.

Heart - Black

SOTT Focus: La Trasformazione della Sinistra Americana e perché Hillary Clinton avrebbe Distrutto il Mondo

hillary clinton liar
Non sapevo proprio cosa stessi provando riguardo alle elezioni presidenziali USA fino al giorno prima, quando ho pensato che Hillary avrebbe potuto anche vincere. Era una sensazione pesante e stressante. Non è facile descrivere tutto quello che mi ha portato a provare questa sensazione, e dubito che una lunga risposta sia abbastanza da convincere un ardente 'progressista'. I temi su cui la Clinton ha giocato un ruolo di primo piano coinvolgono una intensiva programmazione sociale e montagne di bugie sfornate dai media, il Dipartimento di Stato, e quelli che con noncuranza ne hanno ripetuto i punti salienti.

Molti progressisti hanno espresso (e continuato ad esprimere) il loro stupore per la vittoria di Trump. Per loro, Trump rappresenta tutto ciò che è storto nel nostro mondo. Nei loro occhi, è un razzista, xenofobo, sessista e omofobo che fa uscire il peggio della gente. Ma il mondo non è cosi bianco e nero come viene spesso presentato. Ci vuole un desiderio sincero per scoprire la verità che comprende guardare alle nostre stesse convinzioni, cosa che prende tempo e richiede uno sforzo sincero per capire il mondo. Richiede dover considerare seriamente la possibilità che abbiamo torto, che non riusciamo a vedere il quadro generale e che forse le nostre opinioni non siano così valide come crediamo. Non è di certo facile.

I modi in cui Hillary Clinton sarebbe stata molto più devastante di Trump sono innumerevoli. Durante il suo tempo come ufficiale pubblico, è stata coinvolta in più scandali di qualsiasi altro politico americano (e questo la dice lunga!). Ricordiamo i casi di Whitewater, Travelgate, Filegate, Chinagate, la morte misteriosa di Vince Foster, i legami della famiglia della sua assistente Huma Abedin alla Fratellanza Musulmana, e Bengasi. Poi c'erano le email che portarono a dozzine di altri scandali, come l'invio di materiale top secret su server privati non sicuri, la frode elettorale della DNC, l'ottenere le domande sui dibattiti presidenziali dalla CNN, il fatto che i donatori della Fondazione Clinton abbiano ricevuto accesso speciale al Dipartimento di Stato, e i milioni di dollari donati da paesi che sponsorizzano il terrorismo, quali l'Arabia Saudita, il Qatar e gli Emirati Arabi. Ah, e in caso siete stati abbastanza fortunati da dimenticare, vi era anche quella cosa molto sospetta del "spirit-cooking" che coinvolgeva i Podesta. La lista continua incessantemente, ma anche tutti questi segni di corruzione profonda non bastano a descrivere il peggio di Hillary Clinton.

Eye 2

SOTT Focus: Ponerologia 101: Serpenti in giacca e cravatta

snakes ins suits
Lo psicopatico criminale è stato osservato e studiato per quasi un secolo. Ma ad eccezione di un breve accenno da parte di Cleckley, l'idea di uno psicopatico di successo - ordinario da quasi tutti i punti di vista - è rimasta avvolta in una sorta di "congiura del silenzio" pervasiva. Mentre questa serie progredirà, diventerà chiaro perché questo sia vero e quali siano esattamente le ramificazioni e le conseguenze per la società in generale. Finora l'unica presentazione approfondita del problema degli psicopatici di successo è stato il libro scritto da Robert Hare e Paul Babiak intitolato Serpenti in Giacca e Cravatta, pubblicato nel 2006. Il libro è una lettura essenziale, e ha il potenziale per salvarvi la vita, letteralmente. Le informazioni che contiene sono universali e possono essere applicate a qualsiasi livello sociale.

Babiak, lavorando come psicologo in varie aziende, ha incontrato il suo primo psicopatico aziendale nel 1992. Studiando operatori come "Dave" nell'ambiente aziendale, Babiak non solo ha esposto le modalità con cui gli psicopatici si infiltrano e salgono la scala di successo aziendale, ha anche distrutto le illusioni precedenti su ciò che uno psicopatico è in grado o meno di realizzare. Molti nel settore industriale erano del pensiero che gli psicopatici non sarebbero in grado di avere successo nel mondo degli affari. Secondo loro il comportamento da bulli e il narcisismo dello psicopatico avrebbe scoraggiato qualsiasi dirigente ad assumerli, e che il loro comportamento abusivo e manipolativo avrebbe portato inevitabilmente al fallimento dell'azienda. La verità è, che i cosiddetti "esperti" non sanno di cosa stanno parlando. Essi sembrano aver trascurato la straordinaria capacità degli psicopatici di presentare un'immagine di estrema normalità ed eccellenza, verso le loro vittime. E questo è ciò che siamo per loro: delle vittime, potenziali "bersagli", dei fessi.

SOTT Logo Media

SOTT Focus: SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Novembre 2016: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

wildfire Israel november 2016
© Sott.netIncendio ad Haifa, Israele, Novembre 2016
Mentre le élite liberali sono andate al collasso il mese scorso in seguito alla "Trumpocalisse", i sovrintendenti dell'impero stanno rapidamente perdendo il controllo che avevano in passato sulla realtà. Allo stesso tempo, con i casi di fenomeni climatici estremi che si succedono e che toccano tutte le regioni della Terra, è come se questa discesa nella follia venga marcata ad ogni passo da Madre Natura. I fenomeni climatici disastrosi nel Novembre 2016 comprendono:
  • Neve, grandine e alluvione nel deserto dell'Arabia Saudita (di nuovo)
  • La seconda più forte scossa dell'era moderna in Nuova Zelanda
  • Un'altra scossa potente (e un altro tsunami) nei pressi di Fukushima in Giappone
  • Una ondata di "asma da temporale" a Melbourne in Australia, che ha ucciso 8 persone e mandato altri 8.500 in ospedale
  • L'uragano atlantico più tardivo nell'era moderna (e la più settentrionale, e la prima ad aver mai messo piede in Costa Rica)
  • Dei "superincendi" senza precedente che bruciano ampie aree del sud est USA
Quelli sono giusto alcuni dei fenomeni insoliti nel nostro ultimo video di Sommario Cambiamenti della Terra, che comprende anche le altre "cose" più normali: voragini mostruose che ingoiano macchine, persone e case - diluvi che spazzano via ancora più case, macchine e persone - meteore infuocate enormi che scatenano il panico nella gente che pensa gli alieni ci abbiano invaso - trombe d'aria devastanti che toccano terra nelle capitali dell'Italia e del Sudafrica - nevicate record a Novembre in parti degli USA settentrionali, della Cina settentrionale e dell'Europa settentrionale...

Siamo ovviamente spiritosi. Non c'è niente di normale in tutto questo. Siamo entrati in un nuovo clima mondiale. I modelli di previsione sono ormai diventati obsoleti. I costi di tutta questa distruzione si accumulano sempre di più col passare di ogni mese. Fino ad ora, le elite hanno o ignorato gli sconvolgimenti climatici/planetari, o hanno dato colpa alea persone comuni per aver provocato questo o quest'altro sintomo, ed in seguito hanno continuato a mungere i contribuenti e ad estendere le guerre. Visto i trend recenti, non c'è dubbio che presto inizieranno ad incolpare Putin di tutto.

Questi erano (alcuni dei) "segni" in Novembre 2016...


SOTT Logo Media

SOTT Focus: SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Ottobre 2016: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

ECS October 2016
© Sott.netForte alluvione in Carolina del Sud, Ottobre 2016
Il mese scorso, mentre gli occhi di tutti erano puntati sulle elezioni degli Stati Uniti, le più straordinarie elezioni statunitensi degli ultimi anni, i cambiamenti terrestri erano in pieno svolgimento.

Il fenomeno climatico in primo piano in Ottobre è stato l'uragano Matthew; al suo passaggio ha lasciato una scia di distruzione che ha attraversato la Colombia, i Caraibi e la costa orientale degli Stati Uniti. L'uragano Matthew ha scatenato la più forte tempesta dell'ultimo decennio nel Nord Atlantico ed è anche stato l'uragano più forte mai registrato in prossimità dell'equatore, scaricando tanta pioggia da infrangere diversi record di precipitazione e causando oltre 10 miliardi di dollari di danni. Haiti è stato il paese più colpito con oltre 1600 vittime.

Gli eventi climatici estremi sono ormai diventati una norma; il Sud Carolina, il mese scorso ha subito la settima alluvione da '1 in 1000 anni' in soli sei anni, rompendo tutti i record di precipitazione precedenti. Mentre la gran parte degli Stati Uniti sono stati colpiti da un'ondata di caldo, la Russia è stata coperta da un manto spesso di neve e l'enorme superficie dell'emisfero settentrionale ricoperta di neve a fine Ottobre può essere paragonata solo a quella dell'Ottobre 1976.

Durante questo mese siamo stati inoltre testimoni di molti avvistamenti spettacolari di bolidi e palle infuocate, il che ci fa pensare che il nostro pianeta è soggetto ad un numero sempre maggiore di "visitatori spaziali". Come abbiamo riportato all'inizio dell'anno, il numero di meteore e bolidi è aumentato notevolmente negli ultimi dieci anni e il cielo è diventato particolarmente 'illuminato' durante la seconda metà dell'anno.

Questi sono alcuni dei fenomeni osservati nell'Ottobre 2016...


Commenta: Aggiornamento 23 Novembre 2016 - Siamo venuti a sapere che il bolide avvistato nei cieli del Galles del Sud al minuto 15:14 è probabilmente opera di qualche artista liberale.


USA

SOTT Focus: Il Presidente Trump rappresenta un campanello d'allarme, ma non per le ragioni che pensate

poverty
L'impero, ne vale la pena solo all'1%.
Il fatto che Donald Trump sia stato eletto presidente degli Stati Uniti è in gran parte irrilevante. Ciò che è invece importante, sono le condizioni che gli hanno permesso di essere eletto.

Cosa ha spinto gli americani a votare Trump o Hillary alle elezioni presidenziali di questa settimana? Se lo chiedete ai media mainstream o ai sostenitori di Hillary vi diranno che è probabilmente legato a questioni liberali e di giustizia sociale. Vi diranno inoltre che i sostenitori di Trump erano motivati principalmente dal razzismo, dal sessismo e dall'odio. In realtà, coloro che hanno votato per Trump erano altrettanto interessati ai temi dell'ingiustizia sociale. E' proprio questo il problema dietro a molti dei voti popolari di oggigiorno, e ironicamente, i sostenitori di Trump erano discutibilmente più interessati ai temi di giustizia sociale rispetto ai liberali che hanno votato Hillary, siccome la cosiddetta 'giustizia sociale' che ha spinto milioni di persone a votare Trump è ben diversa dalla 'giustizia sociale' che riguarda i sostenitori di Hillary.

Qui dobbiamo evidenziare una chiara distinzione tra la classe operaia americana, ovvero i 'rednecks', ed alcuni di quelli che si trovano in una posizione economica più agiata. La maggior parte dei sostenitori di Trump erano proprio i cosiddetti 'rednecks', e lo hanno votato perché hanno risentito dell'impatto negativo degli ultimi 8 anni di economia liberale e di politica estera del governo Obama che non è cambiata dai tempi 'conservatori' di Bush (vi chiederete come mai sia il caso e come funzioni - il presidente in realtà non ha il vero potere esecutivo). Queste politiche hanno coinciso con il crash finanziario del 2008 e i salvataggi delle banche che videro milioni di americani essere espropriati delle proprie case oltre alle tante perdite di lavoro nell'industria manifatturiera, entrambi i quali hanno avuto un effetto sproporzionatamente a danno dei poveri.

E' stato precisamente questa marginalizzazione dei più vulnerabili della società che quest'anno ha portato al voto del Brexit nel Regno Unito. La decisione degli inglesi di uscire dall'Unione Europea e il voto del popolo americano per Trump, non erano principalmente voti per il razzismo o la xenofobia, ma voti contro lo status quo neoliberale che ha portato ad un ulteriore abbassamento del tenore di vita dei poveri e ad un aumento di guerre e morte all'estero.

Evidenziando la natura bipartisan di questi voti di protesta, è il partito di sinistra ad essere stato respinto negli Stati Uniti, mentre nel Regno Unito il voto di protesta è avvenuto sotto il partito conservatore di destra. Sta di fatto che il cosiddetto paradigma politico di destra/sinistra delle democrazie occidentali non esiste più. E' stato invece rimpiazzato da un insieme di neoliberalismo e neoconservatorismo, due parole che descrivono ideologie che insieme definiscono il progetto per la globalizzazione transnazionale delle élite, e della dominazione delle risorse del pianeta da parte delle corporazioni e dei loro amici politici tramite la 'proiezione' del potere militare statunitense attraverso il mondo.

Brexit poor voted
Mentre i media mainstream, in gran parte sostenitori di Hillary in quanto candidata della classe dirigente, hanno passato gli ultimi 12 mesi a diffondere il messaggio che i sostenitori di Trump sono deplorevoli e che Trump stesso sia razzista, sessista, xenofobo, bugiardo e narcisista, questa grande bugia ha nascosto la verità sul fatto che la maggior parte dei suoi sostenitori erano spinti da un desiderio disperato di avere un lavoro migliore, un salario migliore, una migliore assistenza sanitaria (o qualsiasi assistenza sanitaria) ecc.; in altre parole, una vera giustizia sociale.

Mentre Trump veniva offerto ai marginalizzati e alle persone stufe delle guerre come l'unica alternativa di Hillary, quest'ultimi hanno preso l'offerta senza molti ripensamenti. In base ai sondaggi sull'elezione, sembra inoltre che non siano stati solo i poveri ad aver respinto Hillary e tutto quello che lei rappresenta, ma anche 54% dei degli uomini bianchi laureati che hanno votato per Trump. Suddividendo ulteriormente in base alla fascia di reddito, mentre il 52% di coloro che guadagnano meno di $50,000 all'anno ha votato per la Clinton e il 41% per Trump, del 64% dei votanti americani che guadagnano più di $50,000 all'anno, il 49% ha scelto Trump e il 47% la Clinton. Quindi, la principale motivazione in queste elezioni più che essere spinta da un "tutto fuorché Trump" è stata probabilmente più vicina ad un "tutto fuorché Hillary".

SOTT Logo S

SOTT Focus: La Versione Moderna dell'Operazione Mockingbird: "Chiunque non fosse d'accordo con me è un propagandista russo"

fake news
SOTT.net recentemente ha avuto l'onore di essere diffamato come veicolo di propaganda russa. Il sito web "PropOrNot", un sito anonimo e di dubbia fama, ha incluso il nostro sito in una lista compresa di circa 200 altri siti web, considerati essere degli idioti consapevoli o inconsapevoli che lavorano per il Cremlino. Per fortuna molti dei siti web elencati sono fonti alternative di notizie oggettive e siamo fieri di far parte della lista. Del resto, che dire, l'intera faccenda sa di buffonata. Il sito dà l'impressione di essere molto probabilmente un sito bufala abbastanza spiritoso, e sarebbe anche divertente se grandi giornali come il Washington Post e altri giornali non li avrebbero presi così sul serio. Voglio dire, andiamo, la prima cosa che si nota sul loro sito web è una intervista fasulla, condotta da un comico, con due attori che fingono di essere propagandisti russi!

A parte questo, il sito è comunque ricco di scemenze. Praticamente ogni sito web di notizie alternative che esiste su internet è incluso in quella lista. La logica di PropOrNot sembra funzionare più o meno in questo modo:
  1. I governi occidentali e i media dicono A. (A è vero)
  2. Il governo e i media russi dicono B. (B non è vero)
  3. I media alternativi anche loro dicono B.
  4. Perciò, i media alternativi sono degli utili idioti, consapevolmente o meno, che sostengono la propaganda del Cremlino.
In primo luogo, questo presuppone che i governi e i media occidentali dicano sempre la verità. In secondo luogo, si presuppone che il governo russo dica sempre bugie. Così i media alternativi vengono messi in una situazione piuttosto scomoda: ogniqualvolta il governo russo dice la verità, e i media alternativi fanno le stesse affermazioni, quest'ultimi vengono subito accusati di essere dei propagandisti russi. Che è una supposizione totalmente ridicola. Il fatto è che se gli individui che dirigono il sito PropOrNot sono sinceri nelle loro affermazioni, la dice lunga su quello che pensano dei loro lettori: li considerano degli imbecilli totali.