Benvenuto su Sott.net
sab, 26 set 2020
Il Mondo per Coloro che Pensano

Maestri Burattinai
Mappa


Star of David

Ipocrisia: fuggitivo israeliano per crimini di guerra riceve il premio tedesco per la pace

Tzipi Livni

Former Israeli foreign minister Tzipi Livni
L'ex ministro degli esteri israeliano Tzipi Livni è sfuggita all'arresto o all'interrogatorio nel Regno Unito, in Belgio e in Svizzera per il suo ruolo nei crimini di guerra a Gaza.

I difensori dei diritti umani domandano il ritiro del premio tedesco Brückepreis 2020, assegnato a Tzipi Livni, un politico israeliano che si è vantato del suo ruolo nei crimini di guerra contro i palestinesi.

Citando il contenuto del Premio, si legge che Livni è stata premiata per aver promosso "il libero pensiero, la democrazia, l'apertura e l'umanità" e per "la sua politica di pace orientata alla libertà".

Il premio viene assegnato a persone che hanno dedicato l'opera della loro vita alla democrazia e alla comprensione pacifica tra i popoli e viene consegnato con un premio in denaro di 2.800 dollari.

Commenta: 'Separation between the yolk and white': Tzipi Livni's Zionist vision for Jews and Palestinians


Toys

Lockdown Covid-19: Favole per Bambini e Dure Verità per Adulti

Stay home piper
Il mondo è ormai da circa due mesi in isolamento per Covid-19, grazie ai nostri leader temerari, che hanno paragonato la pandemia di coronavirus ad una guerra e in apparente competizione tra loro per vedere chi può sottoporre le loro popolazioni alle misure più draconiane. E sostenendo che è tutto necessario per salvare vite umane.

Non importa che, come conseguenza della chiusura, è probabile che muoiano più persone di quante ne muoiano altrimenti, a causa di una serie di problemi, non da ultimo la chiusura delle cure ospedaliere primarie - in particolare nei centri Covid-19, like the UK. Quindi è in corso una strana "guerra" in cui la gente è costretta a stare seduta a casa a guardare Netflix mentre viene spaventata e sottomessa dalle affermazioni esagerate dei media su numero di casi e morti acquisiti in modo molto dubbio, e mentre gli anziani e le persone vulnerabili pagano il prezzo più alto. Sembra allora che, quando è giustificato dal "salvare vite", si possa farla franca letteralmente con qualsiasi cosa, come uccidere un gruppo di persone. Non dovremmo però stupirci, perché solo negli ultimi 20 anni, diverse guerre condotte dai governi occidentali che hanno ucciso, letteralmente, più di un milione e mezzo di persone, sono state giustificate dalla necessità di "salvare la gente".

Alla fine della seconda guerra mondiale, gli Stati Uniti sganciarono due bombe nucleari su città giapponesi - a Hiroshima e Nagasaki - uccidendo circa 200,000 civili. Ufficialmente, venne fatto "per salvare vite". Qualsiasi crimine immorale contro l'umanità venga commesso, viene razionalizzato come necessario per un bene più grande - anche se ciò significa far saltare in aria centinaia di migliaia di persone con armi di distruzione di massa.

Se si può far credere che il bombardamento del Giappone sia stato fatto per "salvare vite umane", se si può far credere che invadere e occupare l'Iraq e uccidere 1,5 milioni di iracheni sia stato per "salvarli", allora sicuramente non è un grande compito convincerli che sottoporre un terzo della popolazione globale alla prigionia domestica e rischiare la distruzione dell'economia globale, salverà anche "vite umane".

Esistono da sempre fiabe per i bambini e dure verità per gli adulti. La fiaba viene offerta per far sentire le persone a proprio agio e al sicuro. La verità, invece, è ciò che è - non qualcosa che può essere modellata e distorta per produrre "il giusto sentimento". Gli adulti che rimangono bambini, credendo nelle favole, sono pericolosi perché intraprendono o sostengono azioni che possono avere conseguenze molto gravi per se stessi e per la società nel suo complesso.

Hotdog

Facebook, armaioli, generali e minatori di immagini

General James L. Jones
Il Generale James L. Jones, di cui parleremo più avanti...
«Io sono Yor, chiamato anche il minatore cieco. Ma sono cieco solo alla luce.
Sottoterra, giù nella miniera, dove regna la più perfetta oscurità, ci vedo benissimo.»
«Di che miniera si tratta?»
«Si chiama la cava di Minroud. È la miniera delle immagini.»
[...]
«Sono i sogni dimenticati degli uomini», spiegò Yor. «Una volta sognato, un sogno non può finire nel nulla. Ma se la persona che lo ha sognato non se lo ricorda, dove va a finire? Qui, da noi, in Fantàsia, e precisamente là sotto, nelle profondità della nostra terra. Laggiù sono depositati in strati sottilissimi, uno sull'altro, tutti i sogni dimenticati. E quanto più si scava in profondità, tanto più sono fitti. Tutta Fantàsia posa su fondamenta di sogni dimenticati."
Michael Ende, La storia infinita

Handcuffs

Baia dei pazzi: Altri tre mercenari della Silvercorp arrestati nell'ambito dell'Operazione Gideon

Guaido
© AP Photo/Matias Delacroix
Opposition leader Juan Guaido
Due soldati e un civile sono stati catturati lunedì mattina presto nel settore di San Miguel, La Guaira,. Si dice che i prigionieri siano parte del gruppo che avrebbe eseguito l'Operazione Gideon, destinata a guidare il governo del presidente Nicolás Maduro e ad installare Juan Guaidó a Miraflores, secondo fonti militari.

In questo caso, i detenuti sono i sergenti disertori José Manuel Mendoza González e Jesús Alberto Colmenares Garrido, nonché il civile César Junior Altamar Sarmiento. Con loro aggiungono 14 prigionieri catturati lo scorso fine settimana. A Colonia Tovar hanno arrestato il primo tenente Jairo Betemy, il secondo sergente dell'esercito, Franco Jonathan e il primo sergente della Guardia Nazionale Bolivariana (GNB), Evan Rincón.

Finora, 30 persone sono state accusate e condannate alla reclusione dal 3 maggio scorso, il giorno in cui hanno cercato di entrare in territorio venezuelano via mare per deporre il presidente Nicolás Maduro. Venivano dalla Colombia.


Commenta:
Mentre gli aiutanti di Guaido si dimettono, Jorge Rodriguez ha presentato un contratto di 41 pagine - tra l'opposizione con sede negli Stati Uniti e la società militare privata della Florida Silvercorp USA - che si ritiene sia stato firmato da Guaido, Sergio Vergara (membro del parlamento controllato dall'opposizione) e Juan Jose Rendon (consulente con sede a Miami) per 'catturare/detenere/rimuovere' Maduro.
See also:


Bullseye

La Farsa e l'Agenda Diabolica di un "Lockdown Universale"

prepping toilet paper
Prima viene la farsa, un governo (quasi) globale che mente spudoratamente il mondo intero su un virus mortale, che si chiama COVID-19. La decisione per un lockdown globale - letteralmente che avrebbe portato al collasso dell'economia globale - era già stata presa alla conferenza del WEF a Davos, tenutasi dal 21 al 24 gennaio 2020. Il 30 gennaio, l'OMS ha dichiarato COVID-19 un'emergenza sanitaria pubblica di interesse internazionale (PHEIC). A quel tempo, c'erano solo 150 casi noti di COVID-19 al di fuori della Cina. Nessun motivo per dichiarare una pandemia. L'11 marzo il dottor Tedros, Direttore Generale dell'OMS, ha convertito la ESPII in una pandemia. Questo ha dato il via libera per l'inizio dell'attuazione del "Piano".

La pandemia era necessaria come pretesto per fermare e far crollare l'economia mondiale e il tessuto sociale sottostante.

Non è una coincidenza. Ci sono stati una serie di eventi preparatori, che hanno tutti indicato la direzione di un monumentale disastro storico mondiale. Tutto è iniziato almeno 10 anni fa - probabilmente molto prima - con il famigerato Rockefeller Report 2010, che dipingeva la prima fase di un piano mostruoso, chiamato "Lock Step". Tra le ultime mosse preparatorie per la "pandemia" c'è stato l'Evento 201, tenutosi a New York il 18 ottobre 2019.

Dreamsicle

Pioggia di soldi per le ONG: 100 Milioni di Euro mentre italiani alla fame

Di Maio Soros Immigrazione
Le Ong esultano. Non solo per la ripresa del business degli sbarchi, che ora comprende nel pacchetto vacanza anche una esclusiva crociera di 15 giorni su navi di lusso. Anche per l'arrivo di una pioggia di soldi. Mentre gli italiani fanno la fame e le imprese chiudono, infatti, l'Aics, Agenzia per la cooperazione allo sviluppo sotto l'egida del ministero degli Esteri (Di Maio), ha deciso di concedere proroghe di 4 mesi, allungare le scadenze per i bandi in corso, e rimborsare le ong anche per i costi sopravvenuti e relativi all'emergenza sanitaria in atto.

Le aziende per accedere al prestito garantito dovranno essere in salute e soprattutto in grado di attendere almeno ulteriori 60 giorni per l'esame dei libri contabili da parte degli istituti di credito.

Per le Ong, invece, è tutto automatico. La richiesta delle Ong ha da subito puntato a ottenere finanziamenti pubblici extra per il blocco delle attività, sulla mobilità del personale, l'annullamento delle missioni all'estero, la quarantena di decine di operatori che in arrivo dall'Italia sono stati sottoposti a misure di restrizione, cooperanti ed esperti che hanno dovuto annullare decine di missioni all'estero per via dello stop dei collegamenti aerei, frenata delle donazioni e, non ultimo, il blocco di tutte le attività di educazione alla cittadinanza che si tengono nelle scuole italiane.

Commenta: Link correlati...

Di Maio insiste nel chiedere a Bruxelles di imporre l'invasione a chi si ribella

Radio Savana



...E un esempio paradossale:




Bizarro Earth

PNAC, COVID-19 e l'Era Delle Armi Biologiche: 20 Anni di Terrore Psicologico

Fort Detrick Maryland

Fort Detrick, Maryland, la fonte originaria dell'influenza 'Wuhan'?
Poco più di 20 anni fa, il North American Aerospace Defense Command (NORAD) ha condotto un'esercitazione militare che prevedeva uno "scenario ipotetico" di dirottamento di aerei che volavano sia verso il Pentagono che verso il World Trade Center.

Un anno dopo, il 24-26 ottobre 2000, si è svolta un'altra "ipotetica" esercitazione militare che prevedeva lo schianto di un aereo di linea contro il Pentagono che uccideva 341 persone, seguita dall'ennesimo "scenario ipotetico" del Dipartimento della Difesa nel maggio 2001, dove centinaia di medici sono stati addestrati nel caso in cui un "missile guidato sotto forma di un aereo di linea 757 dirottato" si schiantasse contro il Pentagono.

Ciò che è emerso dal fumo e dai detriti dell'11 settembre 2001 è stato diverso da tutto ciò che le masse addormentate o la comunità internazionale si aspettavano.

L'effetto shock ha talmente traumatizzato le masse che, all'improvviso, i cittadini si sono trovati disposti a rinunciare alle loro libertà in patria e ad acconsentire a qualsiasi azione di ritorsione voluta dal loro governo all'estero. In seguito alla tragedia, la comunità internazionale si è riunita e ha mostrato il suo amore e la sua solidarietà verso l'America con veglie a lume di candela in Asia, Medio Oriente, Africa, Russia e Sud America. La naturale tendenza dell'umanità ad abbracciare e ad aiutare il prossimo in tempi di crisi si è espressa come una brillante luce in un mondo di confusione e di oscurità e la speranza di una pace duratura si è risvegliata nei cuori di molti.

Purtroppo, come il mondo è venuto presto a scoprire, quella speranza è stata vissuta brevemente.

Commenta: La malvagità nel portare l'umanità su questa strada è diversa da qualsiasi cosa si possa comprendere. La maggior parte sceglierà di ignorare la verità a favore di false convinzioni procurando loro un falso senso di sicurezza e tranquillità. Coloro che veramente mettono insieme i pezzi del puzzle potrebbero essere l'unica speranza che ci è rimasta.


Eye 1

L'ossessione di Bill Gates per i Vaccini

Book of Bill

Martedì, Robert F. Kennedy Jr., nipote dell'ex presidente John F. Kennedy, ha condiviso un lungo messaggio sui social network sul miliardario Bill Gates e la sua "ossessione per i vaccini":
"I vaccini, per Bill Gates, sono una filantropia strategica che alimenta le sue numerose attività legate ai vaccini (compresa l'ambizione di Microsoft di avere il monopolio su vac ID a livello globale) e gli dà un controllo dittatoriale sulla politica sanitaria globale - la punta di diamante del neoimperialismo aziendale.

"L'ossessione di Gates per i vaccini sembra alimentata dalla convinzione messianica di essere stato destinato a salvare il mondo con la tecnologia e di sperimentare con le vite umane come se fosse un Dio.

2 + 2 = 4

Come Creare una Falsa Pandemia

Corona
Saluti, compagni manipolatori e ingannatori, e benvenuti al nostro corso su come creare una falsa pandemia! Come sapete dai nostri corsi precedenti, la prima cosa di cui avete bisogno per un'impresa del genere è essere padroni di alcuni Media tradizionali. In quanto esperti manipolatori di massa, siamo sicuri che possedete già una o due agenzie mediatiche, quindi andiamo dritti al sodo!

Fabbricare una pandemia che non esiste è molto più facile di quanto si possa pensare. Come al solito, avremo bisogno della giusta focalizzazione, della ripetizione, di qualche errore di direzione, di numeri parzialmente inventati e di trucchi psicologici popolari.

Per iniziare una finta pandemia, abbiamo bisogno di un virus appropriato. Dovrebbe essere qualcosa di nuovo di cui la gente sappia poco o niente - in questo modo si può dire loro praticamente di tutto, e non potranno dire nulla per contraddire le vostre affermazioni. È meglio qualcosa che abbia un nome spaventoso o che suoni strano. I media adoreranno parlarne.

Bizarro Earth

Torre di Controllo a Planet Lockdown: Questo è Solo un Test

Covid 19 test case

Per quanto Covid-19 sia un salvavita, una bomba a orologeria o una vera e propria arma di distruzione di massa (ADM), un dibattito feroce si sta scatenando in tutto il mondo sulla saggezza della quarantena di massa applicata a intere città, stati e nazioni.

Chi è contrario sostiene che mettendo in lockdown l'intero pianeta non solo non sta fermando la diffusione di Covid-19, ma ha portato l'economia globale in uno stato criogenico - con conseguenze impreviste e terribili. La quarantena dovrebbe quindi essere applicata essenzialmente alla popolazione con il maggior rischio di morte: gli anziani.

Con il Planet Lockdown trafitto dai rapporti commoventi provenienti dal fronte di Covid-19, non c'è dubbio che si tratta di un'affermazione incendiaria.

Parallelamente, una totale presa di potere da parte dei media corporativi implica che se i numeri non scendono in modo sostanziale, il Planet Lockdown - un eufemismo per gli arresti domiciliari - rimane, a tempo indeterminato.

Michael Levitt, laureato al premio Nobel per la chimica nel 2013 e biofisico di Stanford, aveva ragione quando stimava che la Cina avrebbe superato il peggio di Covid-19 molto prima di quanto credessero gli esperti della salute, e che "quello che ci serve è controllare il panico".

Incrociamo questo con alcuni fatti e opinioni dissidenti, nell'interesse di promuovere un dibattito informato.