Benvenuto su Sott.net
mar, 26 mag 2020
Il Mondo per Coloro che Pensano

Fuoco nel Cielo
Mappa


Meteor

"Come una bomba!" Un enorme boato fa tremare le case nello Yorkshire, Inghilterra

Mystery boom (stock)
© Globe Gazette

In molti hanno riferito di aver sentito le case tremare e un forte rumore sopra l'East Yorkshire questo giovedì, descrivendo in pratica un forte boato sonico.

Molti abitanti della regione si sono rivolti ai social media per chiedere agli altri se avevano sentito il movimento della terra e sentito il suono che "riverberava" verso l'ora di pranzo di giovedì 14 maggio.

Un uomo ha scritto: "Trema tutto! Come una bomba!"

Un altro utente sui social media ha riportato: "Sembrava come se qualcosa avesse colpito la casa".

La strana attività è stata presto spiegata come un boom sonico - un suono molto forte causato da onde d'urto create da qualsiasi oggetto che viaggia nell'aria più veloce della velocità del suono.

Fireball 4

Materiali superconduttivi sono stati trovati nel meteorite Mundrabilla

Metorite Mundrabilla Superconduttore
Un team di ricercatori dell'Università della California ha scoperto tracce di una lega con proprietà superconduttive nei frammenti di un meteorite; si tratta della prima prova che materiali superconduttivi sono presenti al di fuori del nostro pianeta. La squadra era guidata da Ivan Schuller, dell'UC San Diego e sostenuta da una sovvenzione dell'aeronautica statunitense, la US Air Force. In passato, i ricercatori avevano principalmente cercato di creare leghe superconduttive nei laboratori, ma molte meno risorse sarebbero impiegate se essi potessero essere trovati in natura.

Ed è proprio ciò che il team ha scoperto quando hanno esaminato campioni del meteorite Mundrabilla, scoperto in Australia nel 1911 e tra i più grandi mai rinvenuti sulla Terra. Il team ha analizzato i campioni utilizzando una tecnica chiamata "spettroscopia a microonde modulata" (MFMMS), che prevede l'esposizione dei campioni alle radiazioni magnetiche e a microonde in un ambiente vuoto, che può essere raffreddato. Il team ha trovato una lega di iridio, piombo e stagno nel campione di meteorite, che ha reagito all'MFMMS in modo molto simile ai materiali superconduttivi conosciuti.

Meteor

La piccola catastrofe planetaria di 12.800 anni fa

meteorite
Cosa successe 12.800 anni fa al nostro pianeta? Sappiamo che ci fu un calo delle temperature notevole in un breve arco di tempo, proprio mentre la temperatura media della Terra stava invece salendo, alla fine dell'ultima era glaciale. Il nome dato a quel periodo di repentino raffreddamento durato un migliaio di anni o poco più è Dryas recente: è stato provocato da "qualcosa di terrestre", per esempio un cambiamento nella circolazione oceanica, oppure da un fenomeno celeste, come l'impatto di una cometa? La discussione divide da sempre gli scienziati, ma recentemente l'ipotesi della catastrofe cosmica è la più gettonata.

Dalla Groenlandia al Sud America

Qualche mese fa è stata definitivamente confermata l'origine meteorica di un cratere di una trentina di chilometri di diametro, in Groenlandia, scoperto nel 2015 nel corso di un progetto di mappatura satellitare: situato a un chilometro di profondità sotto un ghiacciaio continentale, il cratere è il risultato di un impatto così imponente da avere avuto effetti evidenti sul clima dell'emisfero nord del pianeta.

Altre prove a sostegno di questa versione dei fatti sono presentate adesso in uno studio, pubblicato su Nature Scientific Reports, condotto dal paleontologo cileno Mario Pino e da un team internazionale di ricercatori.

Fireball 4

NASA, Meteorite Sardegna, dimensioni preoccupanti: è stata la maggiore mai censita in Italia

Meteorite Italia Sardinia Sardegna
© Tempoitalia
Le preoccupanti dimensioni del meteorite
Il sito web americano della NASA che censisce tutti i bolidi, o Meteoriti che raggiungono l'atmosfera terrestre, ha appena pubblicato i dati del Meteorite che ha illuminato i cieli della Sardegna il 16 agosto 2019.
I valori che emergono sono preoccupanti, anche se non c'è stato alcun pericolo per le persone.

Il meteorite aveva un diametro tra i 160 cm e 200, la deflagrazione è iniziata sui cieli della Sardegna, o appena ad ovest. Non appena a contatto con l'atmosfera il meteorite è presumibilmente esploso a circa 120 km dalle coste occidentali della Sardegna, probabilmente raggiungendo il suolo in mare aperto.

Dal database della NASA risulta essere il secondo evento tra i più potenti dal 1988 ad oggi avvenuti nel Mediterraneo occidentale, ed il maggiore mai censito in Italia. Per altro, risulta tra i maggiori impatti avvenuti in Europa.

Secondo le stime dell'Imo, l'Organizzazione Mondiale Meteore, aveva una massa di 4 tonnellate e un raggio di poco meno di 2 metri, ovvero ben più delle prime stime effettuate il giorno dopo l'evento.

Commenta:



Fireball 2

Meteora luminosa osservata sopra la Spagna

Meteor over Spain
© YouTube/ Meteors (screen capture)
L'utente YouTube 'Meteors' ha segnalato una meteora luminosa sulla Spagna il 16 aprile 2018. Potrebbe essere stato prodotto da un frammento di un asteroide che ha colpito l'atmosfera a circa 100.000 km/h. L'evento è iniziato ad un'altitudine di circa 100 km e si è concluso ad un'altezza di circa 55 km. È stato registrato nell'ambito del progetto SMART (Università di Huelva) dalle stazioni di osservazione delle meteore situate presso gli osservatori astronomici di Calar Alto (Almeria), La Sagra (Granada), La Hita (Toledo) e Siviglia.


Fireball 4

Palla bianca con alone verde sopra la Francia

green fireball
domanda posta il 22-03-2018 da Kodiak, a Gujan Mestras

Buona sera. Questa sera mercoledì 21 marzo, verso mezzanotte e un quarto, ho visto una palla bianca con un alone verde cadere verticalmente sopra la casa del mio vicino a Gujan Mestras in Gironde (Francia). Non sembrava una stella cadente che ho visto diverse volte. Grazie per le vostre spiegazioni

Comet 2

Bolide luminoso attraversa l'Europa: la spettacolare immagine sulle Dolomiti

bolide
© Ollie Taylor, ESA
Erano le 17:45 del 14 novembre scorso quando un bolide è stato avvistato in vari punti dell'Europa centrale. Si tratta di un meteoroide di dimensioni di un pallone da calcio che ha attraversato l'atmosfera terrestre ad una velocità di 50 chilometri orari raggiungendo la città di Dalmstadt, in Germania, dove si è disintegrato. La luminosità dell'oggetto è stata davvero impressionante rendendolo visibile in Germania, Francia, Austria e Svizzera. Anche in Italia i più fortunati hanno osservato il bolide, soprattutto al nord.

A dimostrarlo è un'immagine davvero suggestiva immortalata sulle Dolomiti da Ollie Taylor dell'ESA. L'impatto dell'oggetto con l'atmosfera ha prodotto un'esplosione ad una velocità di 70.000 chilometri all'ora, una deflagrazione che ha ridotto l'oggetto in polvere. Secondo l'ESA sono state ben 1.150 le meteore registrate nella giornata di mercoledì 14 novembre, una quantità impressionante. Si tratta degli effetti del passaggio delle Tauridi, lo sciame meteorico visibile in queste sere e frutto della disintegrazione della cometa Encke. Anche l'astronauta italiano Paolo Nespoli ha osservato un bolide simile riprendendolo in un video che ha fatto il giro del mondo.

Fireball 2

Meteorite avvistato tra Puglia, Basilicata, Campania e Molise, "era verde, poi è esploso"

Meteorite Italy

Erano le ore 21,30 di sabato 9 settembre 2017
quando molti testimoni hanno avvistato un "bolide luminoso" nitidamente osservato tra i cieli tra Basilicata, Puglia, Abruzzo e Molise. Sono infatti arrivate nelle ultime ore molteplici segnalazioni provenienti da queste regioni, tutte riguardanti quella che viene descritta come una "stella cadente molto luminosa", tanto da sembrare infuocata assumendo negli ultimi secondi una singolare colorazione verde. Il tutto è avvenuto in un lasso di tempo relativamente breve, ma quanto basta per poter avvistare ad occhi nudi il fenomeno.

Fireball 2

Nella notte grossa meteora esplode nei cieli del Nord Italia

Meteorite Italy

Il meteorite ripreso nella sera di martedì nel Nord Italia, foto da internet, provenienza sconosciuta.
Si è udita soprattutto nelle zone orientali del Nord Italia, tra Emilia e Veneto, il boato dell'esplosione avvenuto attorno alle 23, di un meteorite più grande della media, che è entrato a contatto con l'atmosfera terrestre.

Il meteorite è apparso luminosissimo in cielo per qualche istante, è sfrecciato finendo la sua corsa con un bagliore verdastro causato dall'esplosione e quindi disintegrazione.

I meteoriti che impattano nell'atmosfera terrestre ogni giorno sono numerosi, ma per fortuna di piccole dimensioni e generano quelle che definiamo "stelle cadenti". E' il calore dell'atmosfera di alta quota a disintegrarli, e a rendere i sassolini che impattano l'atmosfera così luminosi.

Ma a volte il meteorite raggiunge il suolo, anche senza procurare danni. Oppure, occasionalmente, la sua esplosione può essere particolarmente violenta.

Nella mattina del 15 febbraio 2013, un meteorite del diametro approssimativo di ben 15 metri si è disintegrato in prossimità di Čeljabinsk nella regione russa degli Urali, causando un'esplosione che ha mandato in frantumi i vetri delle abitazioni, e furono numerosi i feriti dai vetri rotti.

Quello accaduto in Russia è stato un evento rilevante, ma può succedere di ben peggio nel nostro Pianeta.

Fireball

Una palla di fuoco nel cielo avvistatanella notte: mistero negli Usa

Fireball Wisconsin
Un meteorite ha sorvolato il lago Michigan, illuminando il cielo, stanotte. Il video, girato dalla Dashcam di un'auto della polizia in Wisconsin e diffuso da Associated Press, ha catturato la palla di fuoco nel cielo buio alle 01:30 circa. Oltre a Illinois e Wisconsin, l'American Meteor Society elenca avvistamenti in Indiana, Michigan e altri stati.