Benvenuto su Sott.net
lun, 21 set 2020
Il Mondo per Coloro che Pensano

Red Pill

90 giorni di follia: I numeri ufficiali dimostrano che COVID-19 è ancora innocuo

hospital war zones
Nel mio primo articolo su SOTT: pubblicato il 19 aprile, ho riportato un confronto statistico dell'infezione da COVID-19 e dei tassi di mortalità in base alle percentuali di popolazioni intere. Ho generosamente supposto che i numeri riportati dalla Johns Hopkins University e da altre università siano del tutto corretti e accurati, consapevole del fatto che questa ipotesi è estremamente discutibile.

Nel mio precedente articolo siamo venuti a conoscenza che alle 10:00am del 15 aprile, Australian Eastern Standard Time (AEST):
Il 99,994% degli 1,4 miliardi di abitanti della Cina non è stato infettato
99,729% dei 60 milioni di abitanti italiani
99,817% dei 330 milioni di abitanti degli USA
99,633% dei 47 milioni di abitanti della Spagna
99,842% degli 83 milioni di abitanti della Germania
99,910% degli 83 milioni di abitanti dell'Iran
99,798% dei 65 milioni di abitanti della Francia
99,698% degli 8,6 milioni di abitanti della Svizzera
99,858% dei 67 milioni di abitanti del Regno Unito
99,979% dei 51 milioni di abitanti della Corea del Sud
99,889% dei 10,3 milioni di abitanti della Svezia
99,974% dei 25 milioni di abitanti dell'Australia
99,974% dei 7,5 miliardi di abitanti del mondo

Life Preserver

COVID-19, ACE2, i Recettori Nicotinici e il Percorso Antinfiammatorio e Cognitivo Colinergico

COVID-19 ACE2
© Getty Images/selvanegra
Rappresentazione grafica del COVID-19 che si lega al recettore ACE2 delle cellule umane attraverso il suo picco proteico (rosso)
Ho letto rapporti su casi di complicazioni al cuore in persone infettate da COVID-19. Infatti, qualcuno nella mia cerchia ristretta ha avuto un episodio di miocardite fulminante e una strana patologia polmonare lo scorso dicembre, da cui si è miracolosamente ripreso. Considero la SARS-CoV-2 (il virus che causa la malattia COVID-19) un probabile sospetto dietro la malattia del mio amico, anche se questo si è verificato pochi mesi prima che la pandemia iniziasse ufficialmente in Europa.

Il seguente articolo di LiveScience fornisce alcuni indizi su come sia il cuore che i polmoni possano essere gravemente colpiti durante un'infezione da COVID-19:
La misteriosa connessione tra il coronavirus e il cuore

"Stiamo assistendo a casi di persone che non manifestano patologie cardiache sottostanti, che subiscono danni al cuore", ha detto la dott.ssa Erin Michos, direttore associato di cardiologia preventiva alla Johns Hopkins School of Medicine. Il danno cardiaco non è tipico nei casi lievi di COVID-19, e tende a verificarsi più spesso in pazienti che hanno sintomi gravi e sono ricoverati in ospedale, ha detto. [...]

Sia le cellule del cuore che quelle dei polmoni sono ricoperte di proteine di superficie note come enzima di conversione dell'angiotensina 2 (ACE2) - queste molecole fungono da "porte" per l'ingresso del virus nelle cellule. Ma questo enzima è una "spada a doppio taglio", ha detto. Da un lato, la molecola ACE2 agisce come un gateway per il virus per entrare nella cellula e replicarsi, d'altra parte invece, svolge una funzione "protettiva", ha detto Michos.

Quando i tessuti del corpo sono danneggiati - sia da un virus invasore come la SARS-CoV-2 o mediante altri mezzi, la risposta naturale di guarigione del corpo comporta il rilascio di molecole infiammatorie, come piccole proteine chiamate citochine, nel flusso sanguigno. Ma paradossalmente, troppa infiammazione può in realtà peggiorare le cose. L'enzima ACE2 agisce come un antinfiammatorio, impedendo alle cellule immunitarie di infliggere ulteriori danni alle cellule del corpo.

Ma quando il virus si aggancia alle proteine dell'ACE2, queste proteine vengono neutralizzate, riducendo eventualmente la protezione antinfiammatoria che esse forniscono. Così il virus colpisce due piccioni con una fava, danneggiando direttamente le cellule e impedendo al corpo di proteggere i tessuti dai danni infiammatori.

"Se il muscolo cardiaco è infiammato e danneggiato dal virus, il cuore non può funzionare", ha detto.

Il nuovo coronavirus potrebbe anche danneggiare indirettamente il cuore. In questo scenario, il sistema immunitario del paziente finisce per "andare in tilt", ha detto Michos. Questo scenario si è verificato in alcuni pazienti veramente malati che presentavano indicatori infiammatori altamente elevati - o presenza di proteine che segnalano alti livelli di infiammazione nel corpo.

Questa si chiama "tempesta di citochine", ha detto Michos. Le tempeste di citochine danneggiano gli organi in tutto il corpo, compresi il cuore e il fegato, ha aggiunto. Non è chiaro perché alcune persone hanno una risposta così elevata rispetto ad altre, ma alcune persone potrebbero essere geneticamente inclini ad essa, ha aggiunto. [...]

È davvero difficile capire se avere più ACE2 è utile o dannoso, perché queste proteine sono il modo in cui il virus entra nelle cellule, ma sono anche note per proteggere le cellule contro le lesioni, ha detto Michos.

SOTT Logo

SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Marzo 2020: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

secsm2020
Mentre la "pandemia" del coronavirus riceve tutta l'attenzione, la natura ci invita a prendere nota di un grave tempo estremo nel mese di marzo. Un misto di forti piogge, inondazioni e frane, e freddo fuori stagione e nevicate fuori stagione, hanno causato devastazioni diffuse in tutto il mondo.

Primavera? Quale primavera? Le nevicate fuori stagione hanno coperto diverse zone d'Europa, tra cui l'Italia e la Svezia (un evento scomodo per la nostra cara Greta e i suoi collaboratori). Gli Stati Uniti hanno avuto la loro parte di temperature fredde e neve in Occidente e nel Midwest, e anche i vertici hawaiani sono stati ricoperti di bianco.

Anche alcune parti del Medio Oriente e dell'Asia meridionale sono state colpite da un repentino abbassamento delle temperature. Lahaul, India, è stata colpita da 80 centimetri di neve fresca!

Almeno 17 tornado hanno colpito gli Stati Uniti centrali durante lo scoppio di un'epidemia meteorologica, lasciando una scia di distruzione. Il Tennessee è stato pesantemente colpito questo mese, poiché un enorme tornado ha tagliato un sentiero attraverso lo stato, uccidendo 25 persone, distruggendo edifici, rovesciando le linee elettriche e disseminando le strade di detriti.

Un terremoto ha scosso la capitale della Croazia, Zagabria, danneggiando gli edifici e lasciando le auto schiacciate dalla caduta di pezzi di muratura. E due terremoti di magnitudo 5,8 e 4,9 hanno scosso la parte occidentale della provincia dell'Indonesia all'inizio del mese, lasciando decine di feriti e diverse case distrutte. Mentre un terremoto di magnitudo 7,2 ha colpito la regione dell'Estremo Oriente della Russia, colpendo le isole Curili e provocando uno tsunami di avvertimento per la regione scarsamente popolata.

Tra l'attuale isteria da virus e l'isolamento in tutto il mondo, un meteorite ha scavato un enorme cratere di 68 piedi ad Akure, in Nigeria. Forse le potenze non vogliono che la gente presti attenzione ai cieli, perché potremmo assistere a un ripetersi di questo tipo di fenomeni nel prossimo futuro.

Questo e molto altro sul Sommario SOTT Cambiamenti della Terra di questo mese.


Commenta:
Guarda i video precedenti:



Bizarro Earth

PNAC, COVID-19 e l'Era Delle Armi Biologiche: 20 Anni di Terrore Psicologico

Fort Detrick Maryland

Fort Detrick, Maryland, la fonte originaria dell'influenza 'Wuhan'?
Poco più di 20 anni fa, il North American Aerospace Defense Command (NORAD) ha condotto un'esercitazione militare che prevedeva uno "scenario ipotetico" di dirottamento di aerei che volavano sia verso il Pentagono che verso il World Trade Center.

Un anno dopo, il 24-26 ottobre 2000, si è svolta un'altra "ipotetica" esercitazione militare che prevedeva lo schianto di un aereo di linea contro il Pentagono che uccideva 341 persone, seguita dall'ennesimo "scenario ipotetico" del Dipartimento della Difesa nel maggio 2001, dove centinaia di medici sono stati addestrati nel caso in cui un "missile guidato sotto forma di un aereo di linea 757 dirottato" si schiantasse contro il Pentagono.

Ciò che è emerso dal fumo e dai detriti dell'11 settembre 2001 è stato diverso da tutto ciò che le masse addormentate o la comunità internazionale si aspettavano.

L'effetto shock ha talmente traumatizzato le masse che, all'improvviso, i cittadini si sono trovati disposti a rinunciare alle loro libertà in patria e ad acconsentire a qualsiasi azione di ritorsione voluta dal loro governo all'estero. In seguito alla tragedia, la comunità internazionale si è riunita e ha mostrato il suo amore e la sua solidarietà verso l'America con veglie a lume di candela in Asia, Medio Oriente, Africa, Russia e Sud America. La naturale tendenza dell'umanità ad abbracciare e ad aiutare il prossimo in tempi di crisi si è espressa come una brillante luce in un mondo di confusione e di oscurità e la speranza di una pace duratura si è risvegliata nei cuori di molti.

Purtroppo, come il mondo è venuto presto a scoprire, quella speranza è stata vissuta brevemente.

Commenta: La malvagità nel portare l'umanità su questa strada è diversa da qualsiasi cosa si possa comprendere. La maggior parte sceglierà di ignorare la verità a favore di false convinzioni procurando loro un falso senso di sicurezza e tranquillità. Coloro che veramente mettono insieme i pezzi del puzzle potrebbero essere l'unica speranza che ci è rimasta.


Microscope 1

Perché l'unica cosa che può uccidere l'influenza è la teoria dei germi (Relativo al Corona Virus)

germ theory

Ricerche innovative indicano che quasi tutto ciò in cui un tempo credevamo sulle presunte proprietà mortali del virus dell'influenza può essere basato su superstizioni e miti istituzionalizzati.


La teoria dei germi è una forza immensamente potente su questo pianeta, che influisce sulle interazioni quotidiane, dalla stretta di mano, fino alle piani di vaccinazione a livello nazionale e a campagne di eradicazione globale. Ma cosa accadrebbe se la ricerca fondamentale su cosa siano esattamente questi "agenti patogeni", su come ci infettano, non sia ancora stata effettuata? E se molto di quello che si ipotizza e si crede sulla pericolosità dei microbi, in particolare dei virus, fosse stato completamente minato alla luce di nuove scoperte radicali nel campo della microbiologia?

Alcuni dei nostri lettori sanno già che nei miei scritti precedenti discuto il motivo per cui il concetto di "germi come nostri nemici" è stato decimato dalla scoperta relativamente recente del microbioma. Per la documentazione a riguardo, leggete pure: "How The Microbiome Destroyed the Ego, Vaccine Policy, and Patriarchy."

Nell'articolo di oggi, adotterò un approccio meno filosofico, e mi concentrerò sull'influenza come esempio più concreto del cambiamento di paradigma a livello copernicano nella biomedicina e nelle scienze della vita in cui siamo tutti attualmente pienamente immersi, anche se molti nell'establishment non l'hanno ancora pienamente riconosciuto.

Eye 1

L'ossessione di Bill Gates per i Vaccini

Book of Bill

Martedì, Robert F. Kennedy Jr., nipote dell'ex presidente John F. Kennedy, ha condiviso un lungo messaggio sui social network sul miliardario Bill Gates e la sua "ossessione per i vaccini":
"I vaccini, per Bill Gates, sono una filantropia strategica che alimenta le sue numerose attività legate ai vaccini (compresa l'ambizione di Microsoft di avere il monopolio su vac ID a livello globale) e gli dà un controllo dittatoriale sulla politica sanitaria globale - la punta di diamante del neoimperialismo aziendale.

"L'ossessione di Gates per i vaccini sembra alimentata dalla convinzione messianica di essere stato destinato a salvare il mondo con la tecnologia e di sperimentare con le vite umane come se fosse un Dio.

2 + 2 = 4

I Numeri Manipolati del Covid-19 Alimentano l'isteria ed i Lock Down

nothing burger coronavirus
Nell'annunciare le più profonde restrizioni alla libertà personale nella storia della nostra nazione, Boris Johnson ha seguito con determinazione i consigli scientifici che gli erano stati forniti. I consiglieri del governo sembrano calmi e tranquilli, trovandosi tutti sulla stessa lunghezza d'onda. Di fronte a una nuova minaccia virale, con un numero di casi che aumenta ogni giorno, non sono sicuro che un primo ministro avrebbe agito in modo tanto diverso.

Ma vorrei sollevare alcune prospettive che non sono state quasi mai presentate nelle ultime settimane, e che puntano a un'interpretazione delle cifre piuttosto diversa da quella su cui il governo sta agendo. Sono un professore di patologia e consulente patologo del Servizio sanitario nazionale in pensione da poco tempo, e ho trascorso la maggior parte della mia vita adulta nel campo della sanità e della scienza, campi che troppo spesso sono caratterizzati dal dubbio piuttosto che dalla certezza. C'è spazio per diverse interpretazioni dei dati attuali. Se alcune di queste altre interpretazioni sono corrette, o almeno più vicine alla verità, allora le conclusioni sulle azioni richieste cambieranno di conseguenza.

Il modo più semplice per giudicare se abbiamo una malattia eccezionalmente letale è guardare i tassi di mortalità. Muoiono più persone di quante ci si aspetta che muoiano comunque in una determinata settimana o in un determinato mese?

Statisticamente, ci aspetteremmo circa 51.000 morti in Gran Bretagna questo mese. Al momento in cui scriviamo, 422 decessi sono collegati a Covid-19 - quindi lo 0,8% del totale previsto.

Su scala globale, ci aspetteremmo che 14 milioni di persone muoiano nei primi tre mesi dell'anno. I 18.944 decessi per coronavirus nel mondo rappresentano lo 0,14 per cento del totale.

Queste cifre potrebbero aumentare, ma al momento sono inferiori a quelle di altre malattie infettive con cui viviamo (come l'influenza). Non cifre che, di per sé, causerebbero drastiche reazioni globali.

2 + 2 = 4

Come Creare una Falsa Pandemia

Corona
Saluti, compagni manipolatori e ingannatori, e benvenuti al nostro corso su come creare una falsa pandemia! Come sapete dai nostri corsi precedenti, la prima cosa di cui avete bisogno per un'impresa del genere è essere padroni di alcuni Media tradizionali. In quanto esperti manipolatori di massa, siamo sicuri che possedete già una o due agenzie mediatiche, quindi andiamo dritti al sodo!

Fabbricare una pandemia che non esiste è molto più facile di quanto si possa pensare. Come al solito, avremo bisogno della giusta focalizzazione, della ripetizione, di qualche errore di direzione, di numeri parzialmente inventati e di trucchi psicologici popolari.

Per iniziare una finta pandemia, abbiamo bisogno di un virus appropriato. Dovrebbe essere qualcosa di nuovo di cui la gente sappia poco o niente - in questo modo si può dire loro praticamente di tutto, e non potranno dire nulla per contraddire le vostre affermazioni. È meglio qualcosa che abbia un nome spaventoso o che suoni strano. I media adoreranno parlarne.

Bizarro Earth

Torre di Controllo a Planet Lockdown: Questo è Solo un Test

Covid 19 test case

Per quanto Covid-19 sia un salvavita, una bomba a orologeria o una vera e propria arma di distruzione di massa (ADM), un dibattito feroce si sta scatenando in tutto il mondo sulla saggezza della quarantena di massa applicata a intere città, stati e nazioni.

Chi è contrario sostiene che mettendo in lockdown l'intero pianeta non solo non sta fermando la diffusione di Covid-19, ma ha portato l'economia globale in uno stato criogenico - con conseguenze impreviste e terribili. La quarantena dovrebbe quindi essere applicata essenzialmente alla popolazione con il maggior rischio di morte: gli anziani.

Con il Planet Lockdown trafitto dai rapporti commoventi provenienti dal fronte di Covid-19, non c'è dubbio che si tratta di un'affermazione incendiaria.

Parallelamente, una totale presa di potere da parte dei media corporativi implica che se i numeri non scendono in modo sostanziale, il Planet Lockdown - un eufemismo per gli arresti domiciliari - rimane, a tempo indeterminato.

Michael Levitt, laureato al premio Nobel per la chimica nel 2013 e biofisico di Stanford, aveva ragione quando stimava che la Cina avrebbe superato il peggio di Covid-19 molto prima di quanto credessero gli esperti della salute, e che "quello che ci serve è controllare il panico".

Incrociamo questo con alcuni fatti e opinioni dissidenti, nell'interesse di promuovere un dibattito informato.

SOTT Logo

SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Febbraio 2020: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

secsfeb2020
L'inverno è rimasto rigido nell'emisfero nord per tutto il mese di febbraio, con ancora più freddo e nevicate da record.

70 villaggi nel sud-est della Turchia sono stati sepolti sotto 6 metri di neve dopo una potente bufera di neve. Gli abitanti sono rimasti senza corrente e senza acqua, e hanno anche faticato a scavarsi la via d'uscita. Inoltre, due valanghe hanno ucciso 41 persone nella parte orientale del paese, mentre un terremoto di magnitudo 5,7 ha ucciso 8 persone nel sud-est... Sono un bel po' di eventi estremi in una singola regione.

Anche Haji Omaran, una città sul confine montuoso tra Iraq e Iran, ha subito un'eccezionale nevicata, con strade bloccate e auto sepolte nella neve. Anche l'Arabia Saudita ha avuto la sua parte di freddo insolito (per il deserto!), quando la temperatura è scesa a -5°C.

Infine, ma non meno importante, il picco più alto di Taiwan dello Yushan e delle contee vicine è stato colpito dalla più pesante nevicata degli ultimi due decenni, mentre la capitale dell'Himachal Pradesh ha ricevuto la più alta nevicata degli ultimi otto anni.

Le forti piogge hanno continuato a battere i record in tutto il mondo: 600 mm di pioggia in 24 ore a Fiordland, Nuova Zelanda; 5 morti e cento sfollati in Kenya; un mese di pioggia in 3 ore a San Paolo, Brasile; precipitazioni del 400% sopra la norma nel Mississippi; centinaia di persone evacuate nel nord dell'Argentina a causa di inondazioni diffuse, mentre la parte occidentale di Washington è stata colpita da inondazioni storiche e frane... e questo solo per citare alcuni degli eventi più significativi.

Almeno sette persone sono state uccise in tutta Europa dalla tempesta Ciara, la pioggia battente e i forti venti hanno bloccato i trasporti e lasciato centinaia di migliaia di persone senza corrente. E la tempesta Dennis ha lasciato il segno nel Regno Unito, scaricando un mese di pioggia in 48 ore con venti a 91 miglia orarie.

Anche le meteore hanno dato spettacolo questo mese, avvistamenti in aumento... almeno per ora.

Guardalo tu stesso nel Sommario Cambiamenti della Terra di SOTT per il mese di febbraio:


Commenta:
Guarda i video precedenti: