Benvenuto su Sott.net
sab, 26 set 2020
Il Mondo per Coloro che Pensano

Galaxy

Come sopra, Così sotto?

comet mcnaught
© Stéphane Guisard
La cometa McNaught sopra il Cile, gennaio 2007
Secondo un'antica idea: il nostro mondo è parte di un universo vivente, con una mente propria, un luogo che non è solo un parco giochi per indulgere ai desideri, ma anche una scuola per imparare dalla sofferenza generata dalla lotta dell'esistenza. Questa idea è alla base dell'antica filosofia dello stoicismo, fondata ad Atene all'inizio del III secolo a.C.. Nel libro Comets And The Horns Of Moses, Laura Knight-Jadczyk ha riassunto così la filosofia di base degli stoici:
"Il mondo è organizzato in modo razionale, e quindi spiegabile e comprensibile. Il modello è interamente completo. All'interno dell'organizzazione, diversi elementi e parti sono dinamici e governanti, altri sono passivi in funzione. Il mondo è volutamente provvidenziale; quindi c'è anche uno schema e un modello, e la buona fine è scopribile grazie alla comprensione razionale di tutto ciò. L'elemento divino è integralmente e unicamente immanente. Poiché il sistema è di natura organica, la comprensione di qualsiasi parte contribuisce alla comprensione del tutto, e viceversa. Anche il funzionamento di una qualsiasi parte è rilevante per il funzionamento del tutto. La legge operativa di causa ed effetto passa proprio attraverso il comportamento dei fenomeni e degli esseri viventi. La comprensione e la spiegazione del suo funzionamento si trova dentro, e solo dentro, se stessa".
Quando ho letto questo, mi sono ricordato di schemi frattali, una struttura matematica molto comune. Ecco una selezione di questi schemi così come si presentano in natura:
Fractals

"Frattali" in natura
Alla Ricerca della Vita Intelligente

La visione sobria della scienza moderna dell'universo scarta la nozione di un "elemento divino". È solo un oggetto di studio - vasto e misterioso, certo, ma in ultima analisi, come qualsiasi altro oggetto. Se vi aspettate di essere presi sul serio nella "comunità scientifica", tenete basso il vostro stupore quando scoprite quanto brillantemente sia stato progettato il macchinario dell'Universo. Ci si aspetta che crediamo che le più alte forme di ordine - di cui la nostra civiltà con tutte le sue meraviglie tecnologiche è solo una piccola parte - abbiano semplicemente origine dal nulla: non c'è né un piano, né uno scopo, né un'intelligenza, secondo la scienza moderna. Solo... BOOM!

Com'è possibile?

Meteor

La Hit List dei Cs 07: Il Compagno del Sole, Pietre che Cantano e Visioni Fumanti

Immagine
Comincerò questa puntata riprendendo da dove abbiamo lasciato nell'ultima: l'idea che il nostro sole abbia una stella compagna. Dopo aver pubblicato l'ultimo articolo della serie e averci riflettuto ancora un po' su, mi sono reso conto che la mia argomentazione sul perché il nostro sole potrebbe avere una stella compagna - semplicemente perché è statisticamente probabile - era un po' debole. In realtà c'è molto di più, anche se una tale compagna non è ancora stata scoperta. (Supponendo che sia lì, naturalmente, e che ci venga detto se venisse effettivamente scoperta!)

In realtà, non è un'idea nuova. Date un'occhiata alla pagina di Wikipedia sulla cosiddetta ipotesi "Nemesi". (E vedete qui per ulteriori risorse.) È stata introdotta nel 1984 da due squadre di astronomi (Whitmire & Jackson, e Davis, Hut & Muller) per spiegare gli eventi di estinzione periodici osservati nel registro dei fossili della terra. L'idea era che un sole compagno che passava attraverso o vicino alla nube sferica di Oort avrebbe inviato uno sciame mortale di comete in direzione della terra ogni 26 milioni di anni circa. La sua presenza può anche aiutare a spiegare le traiettorie non casuali di alcune comete di lungo periodo, così come la strana e inaspettata orbita ellittica dell'oggetto transnettuniano Sedna, scoperto di recente.

Recentemente, gli astrofisici Daniel Whitmire e John Matese hanno sostenuto la necessità di un modello del "Pianeta X" per spiegare questi fenomeni, cioè un decimo pianeta non scoperto esistente oltre Plutone, forse fino a 4 volte la massa di Giove. Forse prematuramente, dato che a questo punto è puramente teorico, gli hanno persino dato un nome - 'Tyche'. Usando lo stesso meccanismo di disturbo di Nemesi, l'ipotetico gigante gassoso potrebbe spiegare l'angolo con cui le comete entrano nel sistema solare, dove "un quinto del numero previsto dal 1898 è superiore al previsto". Matese e Whitmire sperano che il telescopio Wide-field Infrared Survey Explorer (WISE) della NASA, che ha la capacità di rilevare tali oggetti, mostrerà le prove relative a Tyche, una volta che i dati già registrati saranno analizzati. (Per inciso, WISE ha anche la capacità di individuare una nana bruna).

Commenta: Nota: Gran parte di questa serie si basa per lo più sulle ricerche dei membri del forum SOTT/Cassiopaea, quindi se volete leggere le discussioni originali, discutere di qualsiasi argomento trattato qui, suggerire idee, critiche o postare qualsiasi "hit" che avete scoperto, dateci un'occhiata.


Moon

L'importanza della melatonina per una salute ottimale

melatonin
Dormire bene è una strategia essenziale per ottimizzare la propria salute, e al centro di essa c'è il ritmo circadiano. Questo è anche conosciuto come il nostro orologio del corpo. È un timer naturale e biologico presente in ogni vostra cellula che aiuta il vostro corpo a riconoscere la sonnolenza e la veglia in un periodo di 24 ore.

Il vostro ritmo circadiano è in gran parte dettato dalla vostra ghiandola pineale, situata vicino al centro del vostro cervello, che produce melatonina, un ormone cruciale per la regolazione del vostro ciclo del sonno.

Se avete avuto abbastanza esposizione alla luce intensa durante il giorno, la vostra ghiandola pineale inizia a produrre melatonina intorno alle 21.00.1 Quando la quantità di melatonina nel vostro cervello aumenta, la sonnolenza si instaura non appena il vostro corpo inizia a prepararsi per il sonno.

Eye 2

Il significato filosofico degli psicopatici: Postmodernismo, Moralità e Dio

white collar psychopath
© insightsquared.com
Gli psicopatici sono affascinanti, in un modo ripugnante. Che si legga di Ted Bundy o di Paul Bernardo o che si vedano gli psicopatici raffigurati in personaggi fittizi come Hannibal Lecter, siamo costretti a chiederci come un essere umano possa commettere cose così orribili. Inoltre, siamo costretti a chiederci se noi stessi potremmo mai fare cose del genere - se una tale oscurità possa esistere nel profondo di tutti noi.

Essendo un essere umano sensibile, sono sempre stato sconcertato dagli psicopatici fino a quando non ho studiato il tema della psicopatia, soprattutto come lo intende il suo principale esperto, Robert Hare, lo psichiatra che ha sviluppato la Psychopathy Checklist, ora lo strumento standard per la diagnosi delle persone con psicopatia. Sperimentai una sorta di risveglio come i filosofi dell'antichità. Questo perché non solo sono arrivato a capire cosa fa scattare gli psicopatici, ma ho iniziato a vedere il quadro generale degli psicopatici - connessioni con aree di indagine che gli esperti come Hare (per non parlare dei filosofi) non sembravano vedere. (Io sono un filosofo del tipo "Cos'è x?", il tipo che prende sul serio la scienza, il tipo che crede che non è saggio ignorare le prove).

In questo articolo mi concentrerò su tre aree di più ampio significato: li postmodernismo, la moralità e la teologia. È forse sorprendente che il fenomeno umano della psicopatia possa insegnarci qualcosa su questi tre campi, ma come vedremo, in realtà ha molto da insegnarci.

Prima di tutto dobbiamo essere ragionevolmente chiari su cosa sia la psicopatia. Secondo il lavoro di Hare nel suo libro "Senza Coscienza" (1995), la psicopatia non è una forma di pazzia o addirittura una malattia mentale, visti i significati clinici di questi termini. Non sono privi di razionalità. È possibile che uno psicopatico abbia il genio di un Einstein e funzioni abbastanza bene nel mondo. Non c'è una logica contorta necessariamente coinvolta con la psicopatia, non c'è un pensiero contorto che sia così ovvio nei malati di mente e nei pazzi, non ci sono presente allucinazioni, non c'è depressione, non c'è necessariamente una disfunzionalità.

Gli psicopatici sono definiti in termini di qualcos'altro - un insieme di caratteristiche, la maggior parte delle quali sono le deficienze. Molti di noi potrebbero avere un punteggio relativamente alto in una o più di queste caratteristiche definitorie, ma ciò non significa necessariamente che siamo psicopatici. D'altra parte, ci sono quelli che hanno un punteggio così alto nella Lista di controllo della Psicopatia che sono considerati psicopatici a pieno titolo. Sono, per così dire, quelli interessanti.

Commenta: Ebbene Yahweh corrisponde perfettamente al profilo psicopatico. La progenie dei suoi seguaci, il cristianesimo e l'islam non sono migliori. Il monoteismo è terreno fertile per la psicopatia.

Questo articolo presenta diversi argomenti interessanti. Per allargare la visuale degli effetti della psicopatia su un'intera società, non dimenticate di leggere la Ponerologia Politica.


Bizarro Earth

Stoicismo vs la Politica dell'Identità: Che cos'è Veramente "Io" e "Mio"?

Stoa Poikile

Stoa Poikile
Le persone nel mondo occidentale sono sempre più divise dalla politica dell'identità. Cioè, identificandosi o essendo costretti a identificarsi, fino in fondo, con il colore della loro pelle, il loro sesso, il loro orientamento sessuale e così via.

Si è già detto molto sui pericoli di una visione del mondo così razzista ed emarginata, e vale la pena indagare, ed è certamente vero che l'establishment dominante è il principale benefattore di questa ideologia divisiva, il tutto nel disperato tentativo di mantenere lo status quo che sta crollando, cioè la loro presa sul potere.

La concezione del sé come concepita dalla tradizione filosofica stoica, che si concentra principalmente sul filosofo greco stoico Epitteto (55-135 d.C. circa) e sui suoi Discorsi, che potrebbero attrarre persone che sono scoraggiate dalle sciocchezze della politica identitaria e dall'inevitabile decadenza e degrado del sé/altro a cui conduce tale ideologia

Commenta: Per approfondirne di più su questo stile di vita dignitoso e profondo, ovvero, lo stoicismo, consigliamo di leggere il seguente articolo:


Bacon

Il Digiuno Intermittente ti Ricarica il Cervello - e Non Solo!

Immagine

Il digiuno migliora le funzioni cerebrali


Nuove ricerche hanno indicato che il digiuno può ridurre significativamente gli effetti dell'invecchiamento del cervello. È noto che i periodi di digiuno intermittente hanno un potente effetto antinfiammatorio su tutto il corpo. Gli scienziati più autorevoli ritengono che il digiuno intermittente sia una delle strategie chiave per massimizzare le funzioni cerebrali.

I ricercatori del National Institute of Aging di Baltimora hanno esaminato la letteratura ed eseguito studi per indicare gli effetti positivi del digiuno sulla salute generale del cervello. Il professor Mark Mattson, che è il capo del laboratorio dell'Istituto di NeuroSciences, ha chiarito che questi benefici non sono solo legati alla restrizione calorica, ma anche a periodi intenzionali di digiuno intermittente.

Commenta: Il modo migliore per utilizzare questo tipo di protocollo sarebbe nel contesto di una dieta chetogenica, con molto brodo di ossa!


Smoking

Nicotina - L'antidoto contro gli Zombie

Immagine
Sono stufa della cultura anti-tabacco che si è impadronita del mondo intero. Ne ho abbastanza di sentire "non fumare, fa male!" L'ignoranza che tradisce tali osservazioni è assolutamente abissale, soprattutto da parte di persone che dovrebbero saperne di più. Quindi, per tutti quelli che mi hanno chiesto perché fumo, spiegherò le mie ragioni in questo articolo.

Ho scoperto che gli attivisti anti-tabacco sono intolleranti, moralisti e seguaci accaniti dell'autoritarismo. Essi credono e fanno da pappagallo agli slogan emotivamente carichi di emozioni, tratti direttamente dalla propaganda governativa anti-tabacco. Sono colpevoli di questo sia i medici che i non fumatori. Si sentono in diritto di fornire tali "consigli", ma non si rendono conto di quanto stiano male, e dimenticano che, in molti casi, i loro problemi di salute sono peggiorati quando hanno smesso di fumare. Grazie a un pensiero piuttosto contorto, se un giorno gli verrà diagnosticata una malattia grave, in seguito daranno la colpa ai loro "anni da fumatori", trascurando i veri colpevoli delle malattie moderne di oggi: le schifezze alimentari ad alto contenuto di carboidrati e la tossicità su scala industriale che ha soffocato il nostro ambiente.

Sì, i cambiamenti nella nostra dieta, soprattutto dopo l'introduzione dell'agricoltura meccanizzata, la rivoluzione industriale e l'arrivo nell'età moderna "illuminata", hanno distrutto sistematicamente la nostra salute. Lo squilibrio tra la nostra antica fisiologia - che prosperava con poco o nessun cibo vegetale commestibile - e la nostra attuale dieta, è alla radice di molte cosiddette malattie della civiltà: malattie coronariche, obesità, ipertensione, diabete di tipo 2, cancro, malattie autoimmuni, osteoporosi, ecc. Ma non sono qui per parlare di questo. Potete leggerne di più qui. Il mio obiettivo qui è difendere i diritti delle persone che scelgono di fumare. Potrebbe sorprendervi sapere che, mentre la percentuale della popolazione che fuma è diminuita negli ultimi anni (a causa della propaganda del governo), l'incidenza delle malattie cardiache non è diminuita. Il motivo, shock e orrore! è che il fumo non è il vero problema, tanto per cominciare!

SOTT Logo S

SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Dicembre 2019: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

ecs dec 2019
La Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2019, nota anche come COP25, si è tenuta il mese scorso a Madrid, in Spagna. Ma nemmeno Greta e i suoi compagni che il mese scorso hanno marinato la scuola sono riusciti a fermare il caos climatico in tutto il mondo.

Dopo un inizio di estate insolitamente freddo, l'Australia sta vivendo un record di incendi da record che hanno causato danni devastanti. Gli incendi hanno distrutto città, sfollato migliaia di persone e causato la morte di circa un miliardo di animali.

Sempre il mese scorso, almeno 150 case sono state distrutte da incendi boschivi in rapida evoluzione nella città cilena di Valparaíso. Ancora una volta! Quella città è stata colpita da incendi ben tre volte negli ultimi cinque anni. Le aree residenziali erano ancora in fiamme il giorno di Natale.

La neve ha coperto il suolo di quasi la metà dei 48 stati più pianeggianti degli Stati Uniti - il 46,2 per cento della superficie - la più grande area dall'inizio di dicembre da quando sono iniziati i record di copertura nevosa che risalgono al 2003. La copertura nevosa ha raggiunto anche le regioni settentrionali del Messico.

L'Islanda ha riportato un record di copertura nevosa di 9 metri, mentre 8.000 veicoli sono rimasti bloccati in Kashmir a causa di 90 cm. di neve.

Le tempeste Elsa e Fabien hanno provocato il caos in Francia, Spagna e Italia. Almeno nove morti sono stati segnalati a causa della doppia tempesta che ha scosso l'Europa occidentale e centrale. I forti venti hanno provocato più di 118.000 interruzioni di corrente, la maggior parte delle quali sono state segnalate in Francia. Fabien ha anche causato gravi inondazioni a Venezia dove una pioggia improvvisa combinata con l'alta marea ha allagato la città medievale.

Piogge intense, inondazioni e frane continuano a causare danni devastanti in tutto il mondo: 150 persone sono morte in Kenya; 4 morti nella provincia del Khuzestan, in Iran; migliaia di persone colpite a Nariño, e 8 dispersi a Tolima, in Colombia; Beirut paralizzata; 50 case sott'acqua a Sigi, in Indonesia.

Un terremoto di magnitudo 6,9 ha colpito le Filippine meridionali, uccidendo almeno una persona e causando diversi feriti. Strade ed edifici, compreso l'ufficio del governo locale, sono stati danneggiati.

Tutto questo e molto altro ancora nel SOTT Earth Changes Summary di questo mese...


Commenta:
Guarda i video precedenti:



SOTT Logo S

SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Novembre 2019: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

secs nov
Quasi a farsi gioco della propaganda dei sostenitori del cambiamento climatico antropogenico, anche questo mese la Natura si è sfogata, ancora una volta, in una corsa selvaggia e variegata per gli abitanti del pianeta Terra.

In linea con gli ultimi anni, l'inverno è arrivato di nuovo in anticipo in molte aree dell'emisfero settentrionale, sconvolgendo la vita normale e la produzione di cibo. Gli Stati Uniti hanno battuto nuovi record per il freddo e le nevicate su tutto il territorio, anche se gli zeloti della Ribellione dell'Estinzione hanno alzato la loro voce disastrosa chiedendo ulteriori riduzioni delle emissioni di C02 per salvare il pianeta dal surriscaldamento. Eccezionali nevicate e temperature di gelo precoci hanno lasciato il segno anche in Europa, in parte in Africa, in Asia e in Medio Oriente.

Anche le forti piogge, le inondazioni e le frane hanno provocato devastazioni questo mese, Sud Sudan, Kenya, Congo, Algeria, Regno Unito, Francia, Filippine, Australia e Messico settentrionale, tutti colpiti, con centinaia di morti, migliaia di sfollati e danni significativi alle infrastrutture locali. L'Italia è stata colpita ancora una volta da condizioni meteorologiche estreme; tempeste, inondazioni e nevicate precoci hanno lasciato un sentiero di distruzione in diverse province.

I nostri spettatori non saranno sorpresi di apprendere che una quantità significativa di Meteore e di NEO inaspettati hanno fatto la loro comparsa nei nostri cieli anche questo mese, scioccando e deliziando molti testimoni oculari e lasciando molti esperti a chiedersi se la loro affermazione di poter rintracciare tutti i NEO pericolosi non sia un po' azzardata.

Tutto questo e molto altro ancora nel SOTT Earth Changes Summary di questo mese...


Commenta:
Guarda i video precedenti:



Bulb

Gli psicologi Spiegano come Smettere di Pensare Eccessivamente a Tutto

stop over thinking
Pensare a qualcosa di continuo - è estenuante.

Mentre tutti pensano troppo a qualcosa di tanto in tanto, chi pensa troppo passa la maggior parte del tempo sveglio a rimuginare, il che mette sotto pressione se stesso. Poi scambiano questa pressione per stress.

"Ci sono persone il cui livello di pensiero eccessivo è davvero patologico", dice la psicologa clinica Catherine Pittman, professore associato nel dipartimento di psicologia del Saint Mary's College di Notre Dame, nell'Indiana.

"Ma anche la persona media tende a pensare troppo alle cose". Pittman è anche l'autore di "Rewire Your Anxious Brain: How to Use the Neuroscience of Fear to End Anxiety, Panic, and Worry".

Pensare troppo può assumere molte forme: ponderare all'infinito quando si prende una decisione (e poi mettere in discussione la decisione presa), cercare di leggere le menti degli altri, cercare di prevedere il futuro, leggere nel più piccolo dei dettagli, ecc.

Le persone che pensano in modo eccessivo fanno costantemente commenti nella loro testa, criticando e analizzando ciò che hanno detto e fatto ieri, vengono terrorizzate dal fatto di avere un brutto aspetto - e si preoccupano di un futuro terribile che potrebbe aspettarli.

Ciò che "se" e "dovrebbe" dominano il loro pensiero, come se una giuria invisibile fosse seduta a giudicare sulla loro vita. E si agitano anche su cosa postare online perché sono profondamente preoccupati di come gli altri interpreteranno i loro post e gli aggiornamenti.