Benvenuto su Sott.net
lun, 17 feb 2020
Il Mondo per Coloro che Pensano

Cambiamenti Planetari
Mappa

Snowflake Cold

Russia europea, ondate di freddo e neve come non succedeva dalla stagione 1968/69

Meteo Russia
Il Centro Idrometeorologico di San Pietroburgo, a voce del professor Alessandro Kolesov afferma che un clima freddo e nevoso come quello che si è avuto nella prima parte di Novembre, non succedeva in città dalla stagione 1968/69.

Snowflake Cold

Kazakistan, è emergenza gelo. Popolazione non preparata per il freddo. Attesi -40°C

Meteo Kazakistan
Gli inverni nel Kazakistan non sono miti, la capitale Astana ha un record di temperatura estrema di circa -51°C, che è anche il valore più basso mai registrato in una capitale nel Mondo.

Ma quest'anno, come è accaduto in Russia ed in Siberia, l'Autunno ha avuto una brevissima durata, passando rapidamente a condizioni di gelo estremo.

Snowflake Cold

Ucraina e Romania, è già Super Neve! A quando in Italia?

Tantissima neve e disagi tra Ucraina e Romania nel corso del weekend.


Snowflake Cold

Clima, Ernani: un'analisi su 20 anni di temperature medie mensili non evidenzia un riscaldamento percepibile

Almeno per quanto riguarda la nostra penisola i risultati dell'analisi effettuata non evidenziano un percepibile riscaldamento.

Termometro

Tornado1

Roma - MostruosaTromba D'aria, due morti a Ladispoli e Cesano, Danni

roma tornado

Pomeriggio all'insegna del forte maltempo a Roma: a Ladispoli e Cesano una fortissima tromba d'aria si è abbattuta sul litorale, provocando la morte di due persone
; impressionanti le immagini visibili nel video in apertura di articolo. Non va meglio nella Capitale: disagi in città da Prati a Portonaccio fino a via Marmorata.

VITTIME E DANNI TRA LADISPOLI E CESANO - A Ladispoli una tromba d'aria ha provocato il crollo degli ultimi due piani di un palazzo di via Ancona: un uomo di 23 anni è stato colpito da un grosso frammento di cornicione.

Ferito anche un passante sbattuto dal vento contro una vetrata. Una vittima a Cesano dove un uomo di 60 anni è stato schiacciato da un albero.
FIRENZE, FORTI PIOGGE - Nell'entroterra toscano sono caduti oltre 250 mm di pioggia nel corso del weekend, forte preoccupazione per la possibile piena dell'Arno: al momento però la situazione appare sotto controllo.

Bizarro Earth

La spiegazione degli esperti. Ecco cosa sta succedendo in Italia centrale

Terremoto italia centrale 2016

Distruzione a Visso
All'interno di questo complesso sistema di faglie entra in gioco quello che si può vedere come un "effetto domino"

Va avanti lo sciame sismico nell'Italia centrale. L'ultima, violentissima scossa di domenica 30 ottobre è stata avvertita distintamente in tutta Italia ed ha avuto epicentro (con magnitudo 6.5 della scala Richter) la zona tra Norcia e Preci, in Umbria.

E' un sistema di faglie estremamente complesso, quello che ha generato i terremoti del 24 agosto nel Reatino e quello che sta colpendo in questi giorni la zona fra Perugia e Macerata. Interpretarlo è difficile e completamente diverso dal considerare faglie lineari, come la celebre faglia di Sant'Andrea, che attraversa la California per 1.300 chilometri.

"Se studiamo la faglia di Sant'Andrea sappiamo di trovarci davanti a un oggetto continuo, che si estende per centinaia di chilometri e quando lungo quella faglia avviene un terremoto sappiamo che ad attivarsi sono porzioni diverse dello stesso sistema", ha osservato il sismologo Gianluca Valensise, dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).
"Studiare il sistema di faglie dell'Appennino - ha proseguito - è completamente diverso: le faglie appenniniche sono infatti frammentate, al punto che nell'Italia Centrale la loro estensione media è compresa fra 10 e 20 chilometri, mentre a Sud riesce a raggiungere 40 o 50 chilometri". I terremoti così frequenti nell'Italia Centrale sono quindi generati da queste relativamente piccole faglie, "collegate fra loro in un rapporto dinamico", ha detto ancora l'esperto.

SOTT Logo Media

SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Settembre 2016: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

earth changes video september 2016
© Sott.net
Mentre l'Impero sta crollando sotto il peso della propria arroganza e mentre le fiamme del malcontento si spargono sotto forma di voci di una probabile guerra mondiale, gli sconvolgimenti planetari continuano ad aumentare. L'uragano Matthew di questo mese sarà probabilmente ricordato come la peggior tempesta dell'anno negli Stati Uniti (e altrove), ma durante il mese di Settembre ci sono stati altri due cicloni che hanno colpito la costa Sud-Est degli Stati Uniti, i cicloni Hermione e Julia, uno di loro è stato il primo ciclone a colpire la Florida dal 2005 mentre l'altro è il primo ciclone a colpire lo stato del sole.

Una serie di cicloni hanno portato ondate di allagamenti sulla costa Sud-Ovest dell'Australia abbattendo i record di precipitazioni risalenti agli inizi del diciannovesimo secolo, quando fu fondato il paese australiano, e questo è stato il terzo inverno più piovoso da sempre. Nel frattempo tifoni multipli formatisi nelle regioni del Pacifico del Nord-Ovest hanno colpito le Filippine, Taiwan, Cina, Corea e Giappone. I tifoni sono diventati più forti del 50% rispetto a 40 anni fa e il ciclone più forte è stato Meranti - un tifone di Categoria 5 - il tifone più forte dell'anno, e il secondo per intensità dopo il tifone Haiyan del 2013 che aveva già battuto ogni record.

Oltre alla mostruosa quantità di precipitazioni portate da queste forti tempeste, downbursts locali hanno portato precipitazioni da record, causando gravi alluvioni che hanno spazzato via automobili, case e persone in alcune regioni degli Stati Uniti, Messico, Tunisia, Grecia, Turchia, Ucraina, India, Indonesia e Cina. Oklahoma, che non è stata mai colpita da un sisma fino a poco tempo fa, il mese scorso è stata colpita dal sisma più forte mai registrato in questa regione. Un altro terremoto fortissimo ha colpito la Corea del Sud, mentre una forte scossa a Skopje, in Macedonia, ha danneggiato edifici e mandato in panico la gente.

Molteplici eruzioni vulcaniche, morie di massa di pesci, spiaggiamenti di balene e tanti avvistamenti di bolidi nel atmosfera completano un altro mese ricco di eventi di Cambiamenti della Terra...


SOTT Logo Media

SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Agosto 2016: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

louisiana flooding
© Sott.net
Mentre il pubblico televisivo venne distratto dalle Olimpiadi di Rio de Janeiro e dalla ridicola campagna elettorale per la presidenza degli Stati Uniti, il ritmo incessante degli eventi meteorologici estremi sempre in aumento ha continuato anche per il mese di Agosto. Tra le tendenze di sconvolgimento ambientale del mese scorso, abbiamo osservato...
  • Un numero record di tornado negli Stati Uniti per il mese di Agosto
  • Un altra inondazione "1-in-1000 anni", questa volta in Louisiana
  • Un terremoto distruttivo nel centro Italia
  • La cometa più veloce mai registrata
  • In aumento le morti per folgorazione, tra cui un intero branco di renne nel Sud della Norvegia
  • Tre voragini massicce si aprono in Cina inghiottendo (e uccidendo) persone
  • Forti temporali che colpiscono molte capitali del mondo, tra cui precipitazioni da record in Macedonia e a Mosca
  • Furiosi incendi boschivi in tutto il Mediterraneo occidentale e negli Stati Uniti occidentali
Questi sono soltanto alcuni dei segni di Agosto 2016.


SOTT Logo Media

SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Luglio 2016: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

Enorme meteora infuocata - possibile frammento cometario - si disintegra sopra agli USA Sud-Ovest, 27 Luglio 2016
Luglio 2016 è stato un mese strano sotto molti aspetti. Un incremento globale di attacchi terroristici e persone che danno di matto sono andati a pari passo con Madre Natura. Tra gli eventi climatici estremi e i grafici degli sconvolgimenti ambientali del mese scorso, abbiamo osservato:
  • Un tornado distruttivo in Sud Africa (dove è attualmente inverno)
  • Grandine di dimensioni da palla da golf che cade - tra molti altri posti - in Colombia e Brasile
  • Intensi temporali elettrici ovunque, con fulmini che colpiscono persone in numero sempre più allarmante
  • Diluvi di pioggia che spazzano via auto e gente ovunque da Città del Messico a Berlino, fino al Maryland
  • Alluvioni devastanti che aprono letteralmente il terreno in Cina, India e Nepal
  • Trombe marine multiple e distruttive che colpiscono le spiagge di Cuba
  • Animali, sia selvatici che in cattività, che attaccano ed uccidono persone
  • Una enorme meteora che di frammenta da orizzonte a orizzonte sopra gli Stati Uniti del sud
Questi sono solo alcuni dei segni di luglio 2016:


SOTT Logo Media

SOTT Sommario Cambiamenti della Terra - Giugno 2016: Clima Estremo, Sconvolgimenti Planetari, Meteore Infuocate

Sott summary june 2016
© Sott.net
L'estate in Sud Italia ... con tanto di fiumi di ghiaccio!
Tornado multipli in Germania, fiumi di ghiaccio in Italia, gravi inondazioni in Grecia, piogge da record simultanee in Inghilterra, Germania e Francia, tutto questo vuol dire solo una cosa: è estate in Europa!

Sì infatti, è estate nell'emisfero settentrionale, ma non come ce lo ricordavamo una volta. Il ritmo di accelerazione del caos climatico ha continuato senza sosta in tutto il mondo il mese scorso: la Cina è stata colpita dal tornado più distruttivo della sua storia, un'altra alluvione "rara" che accade una volta ogni mille anni ha colpito le regioni Centro-Orientali degli Stati Uniti, e forti tempeste si sono abbattute sulle capitali di numerosi paesi, da Accra a Kuala Lumpur a Varsavia.

Qui abbiamo riportato solo una selezione dei 'segni' che si sono verificati nel mese di Giugno 2016...