Immagine

Terremoto Napoli, la nota dell’Osservatorio Vesuviano
Nel corso della giornata di oggi, Mercoledì 7 Ottobre 2015, ci sono state ben 31 scosse sismiche nella zona dei Campi Flegrei, a Ovest della città di Napoli. Ecco il comunicato dell'Osservatorio Vesuviano che rende noto il numero degli eventi, la zona interessata e l'intensità delle stesse. A partire dalle ore 07:20 GMT (9:20 ora locale) è stata registrata attività sismica in forma di sciame nell'area dei Campi Flegrei. Al momento il numero di eventi è di 31. La magnitudo massima è pari a 2.5. L'area interessata dallo sciame è quella di Pisciarelli-Solfatara. Le profondità degli eventi sono comprese tra i 2 e i 3 km sotto il livello del mare.

Si è trattato di una serie di terremoti di lieve intensità, con magnitudo inferiore al 2.5 della scala Richter. Non si è trattato di scosse intense ma di eventi avvertiti in modo nitido dalla popolazione, con gente scesa in strada per timore di scosse ancora più forti che fortunatamente non ci sono state (e che non è possibile prevedere a giorno d'oggi).