Edgar Maddison Welch

Edgar Maddison Welch della Carolina del Nord, meglio conosciuto come "l'uomo militare di Pizzagate", è stato condannato giovedì a quattro anni di prigione e tre anni di libertà condizionata, il New York Times riferisce. Welch è stato anche ordinato di pagare $ 5.744 in restituzione per ripagare la pizzeria che ha distrutto perché pensava che avrebbe trovato delle cose illegali su abusi sessuali.

Il 4 dicembre 2016, Welch ha guidato dalla sua città natale di Salisbury, North Carolina fino alla pizzeria di Washington, il Comet Ping Pong, indagando su una teoria di cospirazione, conosciuta come "Pizzagate", che il ristorante italiano era un fronte per un gruppo di schiavi-sessuali di bambini gestito da Hillary Clinton. Welch entrò nel ristorante con tre fucili, sparando un fucile d'attacco militare, spaventando a morte gestori e dipendenti. Nessuno è stato ferito fisicamente, ma l'Associated Press ha riferito che il giudice distrettuale americano Ketanji Brown Jackson ha detto durante l'udienza di condanna che l'incidente, "lo ha letteralmente lasciato psicologicamente un relitto".

L'uomo armato del 'Pizzagate' ha qualche rimpianto.

È naturale dopo aver sparato in una pizzeria, solo perché credevi che poteva funzionare ...

Nei giorni successivi all'incidente, Welch iniziò immediatamente a rimpiangere la sua decisione, chiamando l'atto, "una decisione incredibilmente mal consigliata" e è stato incolpato per le accuse federali di assalto con un'arma pericolosa e per il trasporto di armi da fuoco sulle linee statali a marzo.

Secondo il Times, Welch si è scusato ancora una volta in tribunale la scorsa settimana, in una lettera scritta a mano in cui ammette che, anche se ha viaggiato a Washington "con l'intento di aiutare delle persone", ha dimostrato con le sue azioni un atteggiamento "sciocco e sconsiderato".

Purtroppo, per Welch, non ha trovato orge alla pizzeria, e nemmeno "salse".